Fiat 500X con cambio doppia frizione DCT sarà esposta al salone di Parigi

In occasione del Salone dell’Automobile di Parigi, la principale casa automobilistica italiana presenterà moltissime novità. Tra queste, indubbiamente, una delle innovazioni più attese è la nuovissima Fiat 500X dotata di cambio doppia frizione DCT. Questo modello sarà esposto nella capitale transalpina nella variante con motore 1.6 Multijet da 120 Cavalli a trazione anteriore. Giallo Amalfi tristrato, è l’esclusivo colore scelto per questo veicolo, che sarà impreziosito da calotte nere per gli specchietti e cerchi in lega diamantati provenienti dal ricco catalogo Mopar.

Cambio DCT a doppia frizione per la nuova Fiat 500X

Questo modello di Fiat 500X sarà equipaggiato con il clima automatico bi-zona,  sistema Lane AssistBrake Control, Blind Spot AssistRear Cross Path Detection e Adaptive Cruise Control. Inoltre in questo modello di Fiat 500X sono disponibili i proiettori Bi-Xenon, che permettono un’illuminazione più nitida e i fendinebbia con funzione cornering, per una perfetta illuminazione dell’interno delle curve. Dal punto di vista tecnico, indubbiamente l’innovazione più importante rimane la presenza del propulsore MultiJet II che sarà proposto assieme al cambio DCT a doppia frizione, che garantisce comfort e facilità d’uso mantenendo la dinamicità del 1.6 da 120 CV.

Questo sistema che troviamo in questo modello di Fiat 500X, in parole povere prevede la presenza di due cambi automatizzati, uno si occuperà delle marce pari e l’altro delle marce dispari, questi sono disposti in parallelo. Mentre in uno si effettua l’innesto della marcia, con il secondo continua la trazione della vettura. Questo permette di effettuare un cambio di marcia garantendo la continuità della trazione durante lo svolgimento di tale operazione. Allo scopo di garantire il piacere di guida e l’efficienza del sistema, le frizioni in questione sono della tipologia “a secco”.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: si prepara lo sbarco in Cina della berlina

Fiat 500X
Fiat 500X: A Parigi vedremo il modello con cambio a doppia frizione DCT

Leggi anche: Nuova Jeep Compass 2017: trapelano nuove immagini dalla Cina

 

Questo nuovo cambio, che troviamo in questa particolare versione del crossover Fiat 500X, finisce per interagire in tempo reale con tutti i sistemi elettronici dell’automobile. La particolarità di questo cambio è che questo, in pratica, comunica continuamente con il selettore di guida ” Mood Selector”. Questo significa che il cambio dialoga direttamente con i sistemi frenante e sterzante, la centralina di controllo del propulsore e il sistema di controllo di stabilità della vettura. Infine ricordiamo anche che questo cambio denominato DCT, può essere usato con la leva del cambio o con i comandi al volante, sia in modalità automatica che sequenziale.