Nuova Fiat Punto 2017: le ultime novità

Nuova Fiat Punto 2017
Nuova Fiat Punto 2017: si intensificano le voci di un suo arrivo sul web

Negli scorsi mesi tra gli appassionati delle 4 ruote italiani e stranieri si è parlato molto della nuova Fiat Punto 2017. Si tratta infatti di una vettura che accende la fantasia dei fan della principale casa automobilistica italiana, che si domandano come sarà la nuova generazione di una vettura che ha fatto la storia recente della più celebre azienda motoristica del nostro paese. In base a quello che emerge dal web, si vocifera che questo modello sarà una vera e propria ‘world car’. La nuova Fiat Punto 2017 dovrebbe infatti venire prodotta in Sud America. Al momento lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles maggiormente indicato per ospitare la produzione di questo veicolo è quello situato a Cordoba in Argentina.

La nuova Fiat Punto 2017 potrebbe avere vocazione da ‘World Car’

Proprio li dunque potrebbe nascere la nuova generazione di questo modello, destinato probabilmente ad essere venduto non solo in Europa ma anche in Sud America ed in India, come una vera e propria ‘World Car’. Ricordiamo anche che fino a qualche mese fa si vociferava che la Punto, con la fine del modello attualmente in commercio sarebbe andata in pensione. Questa automobile, sempre secondo le stesse voci, sarebbe dunque stata sostituita da un nuovo modello, che qualcuno aveva ipotizzato essere una Fiat 500 a 5 porte. Questa indiscrezione però nei mesi scorsi fu subito smentita da alcuni portavoce di Fiat Chrysler Automobiles, che invece hanno fatto intendere molto chiaramente che il gruppo italo americano diretto da Sergio Marchionne, anche per i prossimi anni avrebbe continuato a puntare forte sulla nuova Fiat Punto 2017.

Nuova Fiat Punto 2017
Nuova Fiat Punto 2017: sarà prodotta in Sud America e sarà una World car

Ecco quando vedremo sbarcare sul mercato la nuova Fiat Punto 2017

Per il resto segnaliamo che dal web continuano ad arrivare foto spia del prototipo camuffato della nuova Fiat Punto 2017, segnale che il suo arrivo sul mercato non è poi così lontano, nonostante il silenzio dei vertici di Fiat Chrysler che sull’argomento continuano a tenere le bocche cucite. Di certo però la nuova Fiat Punto 2017 è una vettura che non verrà realizzata in Italia, al pari di quanto avvenuto con la nuova gamma di Fiat Tipo. Segnale che nelle intenzioni di Fca c’è quello di rendere Fiat sempre più un’azienda con una produzione sempre più multinazionale. Come detto poc’anzi l’esordio di questo veicolo sul mercato dovrebbe avvenire nell’ultimo trimestre del 2017, anche se molto probabilmente questa data riguarderà il mercato sudamericano. In Europa invece dovremo aspettare qualche mese in più prima di vedere sbarcare in concessionaria questo nuovo modello.

 

  • PIERANGELO FAE

    Viste le quantità (e relative economie) credo che con un buon accordo con il governo si sarebbe potuta produrla anche in Italia

    • Alessandro

      Spero e non credo che producano una utilitaria come la Punto solo in Argentina! Gli costa di più trasportarla da una parte all’altra del mondo di quanto non gli costi produrla,comunque tra gli stabilimenti italiani c’è possibilità di produrla a Pomigliano o a Mirafiori altrimenti a Burska in Turchia dove già fanno la Tipo

      • Mons

        O a Kragujevac in Serbia, a fianco della 500L

  • Anche questa non sarà prodotta in italia? 🙁

  • Nu cessu

  • don vito

    Gia dall muletto si vede che sembra 10 anni piu vecchia dell attuale Punto.

  • Domenico BELLERO

    Sulla 500L motorizzazione 1.6 diesel, fin da nuova ha un’importante vibrazione sul gruppo frizione, in modo particolare il volano smorzatore rumoroso a frizione rilasciata. Credetemi posseggo la 500L 1.6 Diesel 88 Kw da + di 2 anni. A 38.000Km, e dopo aver insistito mi è stato sostituito il volano smorzatore in garanzia e la frizione a pagamento. La vettura mi soddisfa molto, e spero che il volano non si rompa, ma comunque sul mercato si trova la modifica.