MotoGP: Lorenzo campione, Valentino Rossi accusa

MotoGP: Lorenzo campione, Valentino Rossi accusa

Jorge Lorenzo è campione del mondo. A Valencia secondo posto per Marc Marquez e terzo per Dani Pedrosa. Valentino Rossi, nonostante la grande rimonta, non riesce a fare meglio della quarta posizione. Una cosa appare certa: Marc ha seguito come un’ombra Jorge per tutta la gara, coprendogli le spalle e senza mai attaccarlo.

Jorge Lorenzo campione del Mondo

In ogni caso Jorge ha fatto la sua gara, è stato sempre molto veloce ed alla fine Valentino Rossi, pur partendo fortissimo e grande protagonista di una bellissima rimonta, più di quanto fatto non poteva fare.

I tre in vetta giravano molto forte e l’unica speranza per Valentino era sperare in un attacco delle Honda a Lorenzo, “una action” che in realtà non c’è mai stata.

L’amarezza è tanta: Rossi, in testa al mondiale dall’inizio della stagione, è stato costretto a partire dall’ultima posizione proprio nella gara decisiva.

Ecco innanzitutto l’ordine di arrivo della gara della MotoGP sul circuito di Valencia:

1 J. LORENZO 45:59.364
2 M. MARQUEZ +0.263
3  D. PEDROSA +0.654
4 V. ROSSI +19.789
5 P. ESPARGARO +26.004
6 B. SMITH +28.835
7 A. DOVIZIOSO +28.886
8 A. ESPARGARO +34.222
9 C. CRUTCHLOW +35.924
10 D. PETRUCCI +39.579

Biscotto spagnolo

A Valencia il biscotto spagnolo ha avuto la sua evidente manifestazione: Marc Marquez, con una Honda che girava sugli stessi tempi della Yamaha di Jorge Lorenzo, non ha mai provato a prendere l’iniziativa e attaccarlo.

Tutto lecito in ogni caso e onore a Jorge Lorenzo ma Valentino è una furia a fine gara: “Quello che ha fatto Marquez è imbarazzante, ho dovuto lottare contro due piloti. Lorenzo non l’avrebbe mai fatto, ma dopo quello che ha detto merita di essere trattato come Marc. E’ stata una stagione veramente bella perché ci siamo costruiti questa possibilità di lottare per il campionato fin dalla prima gara. Nella seconda parte della stagione Lorenzo è stato molto bravo. Ma da Phillip Island è successo qualcosa di strano. Il comportamento di Marquez è stato imbarazzante e da lì tutto è cambiato. Ho dovuto lottare con due piloti. L’unica cosa di cui sono contento è che tutti oggi hanno visto quale era il loro piano”.

Valentino Rossi non ci sta: “Non capisco il comportamento della Honda che permette una cosa simile, ossia che un suo pilota faccia vincere una Yamaha. E che anzi un suo pilota, Marquez, impedisca anche ad un altro pilota della Honda di vincere. Brutto, per il nostro sport, una cosa del genere non era mai successa prima”.

A seguire la classifica finale della stagione della MotoGP 2015:

1     LORENZO     Movistar Yamaha MotoGP         330
2     ROSSI     Movistar Yamaha MotoGP         325
3     MARQUEZ     Repsol Honda Team         242
4     PEDROSA     Repsol Honda Team         206
5     IANNONE     Ducati Team         188
6     SMITH     Monster Yamaha Tech 3         181
7     DOVIZIOSO     Ducati Team         162
8     CRUTCHLOW     CWM LCR Honda         125
9     ESPARGARO     Team Suzuki Ecstar         120
10     PETRUCCI     Pramac Racing Team         113
11     ESPARGARO     Monster Yamaha Tech 3         99
12     VINALES     Team Suzuki Ecstar         97
13     HERNANDEZ     Pramac Racing Team         57
14     BARBERA     Avintia Racing         33
15     BAUTISTA     Aprilia Racing Gresini         32
16     BAZ     Athina Forward Racing         28
17     WEST     Repsol Honda Team         21
18     BRADL     Athina Forward Racing         17
19     HAYDEN     Drive M7 Aspar         17
20     MILLER     CWM LCR Honda         17
21     LAVERTY     Drive M7 Aspar         9
22     DIMEGLIO     Avintia Racing         9
23     ELIAS     Octo IodaRacing         4
24     PIRRO     Aprilia Racing Gresini         4
25     ABRAHAM     AB Motoracing         0

  • Lamentino

    • Se non sai le cose..salle…

    • Se il saperle è dire che è il campione della ggggente preferisco non saperle; non mi mischio al tifo vergognoso di certi

    • Non si parla di tifo..ma di oggettività….non ha dato nessun calcio…non ha infranto nessun regolamento…è stato vessato…è tutto documentato …non c è necessità di essere tifosi o di parte…tutto si evince ed è alla portata di chiunque verificare…tutto quì.
      Ero contento di lorenzo..ero contento di marquez…sono stato contento di iannone..ma quà si è giocato sporco…informati meglio.

    • Lorenzo Marquez due buffoni

  • Ehm a parte che un precedente fu proprio italiano (vedere il mio profilo)..ma poi non era lui che quando combinava una scorrettezza rispondeva all avversario ghignando con un “sono le corse”?…eh beh caro lamentino..” sono le corse”! 😀

  • Infatti è stato punito per l allargamento della traiettoria finalizzato a portare fuori pista l avversario mica per il calcio,e in questo ha infranto il regolamento..sentenza confermata dal tas(e da rossi stesso subito dopo la gara)..rossi ha tentato di giocare sporco con la conferenza sperando di intimire marquez e di ottenere che i piloti lo facessero passare…e alcuni lo hanno fatto…se si è giocato sporco si è fatto da entrambe le parti