Fiat 500X, ottimi risultati nei crash test USA

di -

Il crossover Fiat 500X, sin dal suo debutto sul mercato, è diventato una delle principali prodotti del marchio Fiat. La fase del lancio commerciale della vettura, prodotta nello stabilimento FCA di Melfi, diversi mesi fa, registrò un mezzo passo falso a causa della mancata conquista delle cinque stelle nel test di sicurezza EuroNCAP, dove la 500X a differenza della gemella Jeep Renegade si è fermata a quattro, a causa dell’assenza, dalla dotazione di serie, del sistema di frenata automatica d’emergenza.  A conti fatti, si trattò di un vero e proprio autogol per Fiat che non può fregiarsi delle cinque stelle nel test di sicurezza come ulteriore elementi di marketing per promuovere il suo crossover.

Consapevole dell’errore commesso in Europa, Fiat non si è fatta trovare impreparata negli USA dove la Fiat 500X ha appena superato con il massimo dei voti il tradizionale crash test dell’IIHS, Insurance Institute for Highway Safety, l’ente statunitense che si occupa di valutare la sicurezza delle vetture che arrivano sul mercato delle quattro ruote locale. Il test a cui è stata sottoposta la Fiat 500X si è rivelato un vero successo per il crossover della casa italiana che ha ottenuto il miglior giudizio (Good) in tutte e cinque le categorie in cui viene articolato il test: Small Overlap front, Moderate Overlap front, Side, Roof strength, Head restraints & seats. Di particolare interesse il successo, a pieni voti, ottenuto nel test Small Overlap front, introdotto nel 2012. che simula un urto contro una barriera rigida (come un’altra vettura o un oggetto esterno) con solo il 25% del frontale ad una velocità di 64 km/h. Si tratta di un test che in Europa non viene effettuato e che ha visto la 500X destreggiarsi in modo ottimale.

Grazie ai risultati ottenuti nel test in questione, la Fiat 500X diventa candidata al titolo di Top Safety Pick+ Award, ovvero un riconoscimento che va a premiare il fattore sicurezza di una vettura. Come evidenziato dall’IIHS, la 500X è la seconda vettura di casa FCA, dopo la Chrysler 200C, a poter essere candidata all’edizione 2015 di questo premio.

  • SpadadiDamocle

    bene quando si spende la sicurezza aumenta…..

  • don vito

    solo USA…. in europa abiamo teste dure…..