Ferrari F12 Speciale si mostra in un nuovo video spia

In queste settimane, Ferrari sta lavorando ad un gran numero di progetti monopolizzando, in certi casi, le attenzioni degli appassionati del mondo delle quattro ruote. In queste ore, a tal proposito, è apparso in rete un nuovo video della futura Ferrari F12 Speciale, nota anche con il nome di Ferrari F12 GTO, impegnata in alcuni test in strada nei dintorni di Maranello.

Questo interessante video spia ci permette di poter ascoltare, in anteprima, il sound del nuovo motore della futura Ferrari F12 Speciale che, ricordiamo, rappresenterà un’evoluzione della già bellissima Ferrari F12 Berlinetta. La nuova F12 Speciale, che come detto potrebbe assumere anche la denominazione di F12 GTO, riproporrà lo stesso motore della F12 Berlinetta ma in una versione potenziata con una potenza massima prossima ai 760 CV che, combinati ad una consistente riduzione del peso complessivo della vettura, pari probabilmente a circa 200 chilogrammi in meno, dovrebbero essere sufficienti a garantire un upgrade prestazionale davvero molto consistente rispetto alla F12 Berlinetta.

La nuova Ferrari F12 Speciale, infatti, dovrebbe essere in grado di raggiungere una velocità massima di circa 340 km/h con uno scatto 0-100 km/h completato in meno di 3 secondi. Prestazioni davvero incredibili che incarnano appieno l’essenza di Ferrari. La nuova gemma della casa di Maranello potrebbe fare il suo debutto in pubblico nel corso della prossima edizione del Salone dell’auto di Francoforte in programma nella seconda metà del mese di settembre. Durante la fiera tedesca, la Ferrari esporrà in pubblico anche la nuova Ferrari 488 Spider, presentata in rete alcune settimane fa.

Per ora, quindi, non ci resta che gustarci questo nuovo video spia della futura Ferrari F12 Speciale (o F12 GTO) e sperare che la vettura possa effettivamente fare il suo debutto in pubblico al Salone di Francoforte edizione 2015 al via il 15 di settembre prossimo. Continuate a seguirci anche nei prossimi giorni per ricevere tutti gli aggiornamenti sulla prima apparizione in pubblico della nuova gemma di casa Ferrari.