MotoGp: Marquez domina, Rossi buon terzo posto

MotoGp: Marquez domina, Rossi buon terzo posto

Marc Marquez, dopo aver dominato tutte le sessioni di prove del venerdì e del sabato, vince anche il GP di Germania e non dà scampo agli avversari. Una prova maiuscola da parte del campione del mondo in carica che inanella una serie di giri con tempi stratosferici e lascia gli altri piloti a combattere per i gradini più bassi del podio.

In realtà ad inizio gara tutto sembrava potesse concludersi in modo completamente differente, grazie a una superba partenza di Jorge Lorenzo con il passaggio all’esterno delle due Honda, ed anche al solito Valentino Rossi che a un certo punto, grazie a una splendida rimonta, era vicinissimo al leader della corsa.

Al traguardo a centrare la vittoria è però il campione del mondo in carica, grazie soprattutto a una Honda che si è dimostrata, almeno ieri, imbattibile. Dietro il pilota spagnolo si è piazzato Dani Pedrosa con l’altra Honda ed a seguire le due Yamaha di Rossi e Lorenzo.

Valentino non è riuscito a tenere il ritmo delle due Honda ed alla fine ha conquistato comunque un ottimo terzo posto in ottica mondiale,  incamerando altri preziosi punti di vantaggio sul suo diretto concorrente, lo spagnolo Lorenzo.

Da segnalare l’ottimo quinto posto di Andrea Iannone su Ducati. A seguire  Bradley Smith (Yamaha), Cal Crutchlow (Honda), Pol Espargaro (Yamaha), Danilo Petrucci (Ducati) e  Aleix Espargaro su Suzuki che va a chiudere la top ten.

Continua il periodo nero per Andrea Dovizioso: quando era alle spalle del compagno di squadra Iannone, cade ed è costretto al ritiro.

Nella classifica mondiale Valentino Rossi porta a 13 i punti di vantaggio sul compagno di squadra Jorge Lorenzo. Siamo ancora a metà strada del mondiale di MotoGP ma Valentino sta lottando come un leone e questo ci fa ben sperare per il futuro.

Ecco la top ten dell’ordine di arrivo:

1. Marc Marquez       (Esp) Honda
2. Dani Pedrosa       (Esp) Honda           a    2″226
3. Valentino Rossi    (Ita) Yamaha               5″608
4. Jorge Lorenzo      (Esp) Yamaha               9″928
5. Andrea Iannone     (Ita) Ducati              20″785
6. Bradley Smith      (Gbr) Yamaha              23″215
7. Cal Crutchlow      (Gbr) Honda               29″881
8. Pol Espargarò      (Esp) Yamaha              34″953
9. Danilo Petrucci    (Ita) Ducati              35″875
10. Aleix Espargarò    (Esp) Suzuki              37″253

A seguire la classifica mondiale della motoGP 2015:

1.  Valentino Rossi (Italy) Yamaha     179
2.  Jorge Lorenzo (Spain) Yamaha       166
3.  Andrea Iannone (Italy) Ducati      118
4.  Marc Marquez (Spain) Honda         114
5.  Andrea Dovizioso (Italy) Ducati    87
6.  Bradley Smith (Britain) Yamaha     87
7.  Dani Pedrosa (Spain) Honda         67
8.  Cal Crutchlow (Britain) Honda      66
9.  Pol Espargaro (Spain) Yamaha       64
10. Maverick Vinales (Spain) Suzuki    57
11. Danilo Petrucci (Italy) Ducati     51
12. Aleix Espargaro (Spain) Suzuki     44
13. Yonny Hernandez (Colombia) Ducati  32
14. Scott Redding (Britain) Honda      30
15. Hector Barbera (Spain) Ducati      19