Jeep Wrangler, la nuova generazione non sarà realizzata solo in alluminio

di -
Jeep Wrangler

Torna a far parlare di sé la nuova generazione della Jeep Wrangler attesa per la fine del 2016 e già considerata come uno dei progetti più importanti per la crescita futura di Jeep che, ricordiamo, mira al raggiungimento del target di 1.9 milioni di unità vendute entro la fine del 2018. Stando a quanto affermato dall’amministratore delegato di FCA Sergio Marchionne, la nuova Jeep Wrangler, a differenza di quanto emerso nelle scorse settimane, non presenterà una carrozzeria realizzata completamente in alluminio. Secondo quanto riferito dal numero uno di FCA, infatti, dopo un’attenta analisi, il team di sviluppo che sta lavorando alla nuova generazione della Jeep Wrangler ha optato per realizzare la struttura principale della nuova vettura in acciaio con alcuni elementi, come le portiere ed i parafanghi, che saranno invece realizzati in alluminio. Le valutazioni effettuate in merito ai materiali da utilizzare per realizzare la nuova generazione Jeep Wrangler hanno toccato vari aspetti, sia prestazionali che economici. Jeep Wrangler

Il risultato di quest’analisi è stato piuttosto chiaro. L’utilizzo combinato di acciaio e alluminio garantirebbe delle ottime prestazioni in termini di resistenza e peso e, in termini di assemblaggio reale della vettura, permetterebbe di contenere i costi di produzione senza andare ad pesare sulla qualità finale del progetto. Si tratta di una valutazione sicuramente molto interessante che andrà a caratterizzare, in misura determinate, il progetto della nuova generazione della Jeep Wrangler, una vettura che rappresenta un vero e proprio simbolo per il marchio Jeep. Negli Stati Uniti, questa decisione presa da FCA sta facendo discutere davvero molto. Ford, una delle dirette rivali di Jeep, infatti, ha scelto di realizzare la nuova generazione del F-150 completamente in alluminio esponendosi al rischio di incrementare notevolmente i costi di produzione. FCA, invece, non ha voluto percorrere questa strada optando per una soluzione già collaudata, l’acciaio in combinazione con l’alluminio, per la nuova generazione della Jeep Wrangler.Jeep Wrangler

Lo sviluppo della nuova Jeep Wrangler continuerà per i prossimi mesi con un particolare obiettivo: ridurre il peso complessivo della vettura al fine di ridurre i consumi di carburante. Per Marchionne, grazie alla scelta di realizzare alcuni elementi in alluminio ed all’adozione di motorizzazioni ad-hoc, sarà possibile portare i consumi della nuova Wrangler sino a circa 8.9 chilometri per ogni litro di carburante. Ricordiamo, inoltre, che la nuova generazione della Jeep Wrangler dovrebbe poter contar, tra qualche anno, anche su di un’inedita variante ibrida che renderà il progetto complessivo decisamente molto interessante. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuove informazioni in merito alla nuova generazione della Jeep Wrangler, una delle vetture senza dubbio più importanti per il futuro del marchio Jeep impegnato in un processo di crescita che, nel 2018, dovrebbe toccare quota 1.9 milioni di unità vendute al mondo.