,

Alfa Romeo Giulia: Sul mercato solo dalla primavera del 2016?

La nuova Alfa Romeo Giulia farà il suo debutto ufficiale in pubblico il prossimo 24 di giugno, nel corso di un evento speciale che si terrà al Museo Alfa Romeo di  Arese. In attesa della presentazione ufficiale, la nuova berlina continua a far parlare di sé con rumors e indiscrezioni che si susseguono a ritmo giornaliero. Nella giornata di oggi vi riportiamo nuove voci secondo cui la nuova Alfa Romeo Giulia, che potrebbe avere un nome differente, sarà disponibile sul mercato soltanto nel corso della primavera del prossimo anno con un debutto in concessionaria fissato, probabilmente, per il mese di marzo. Alfa Romeo Giulia

Nelle scorse settimane vi abbiamo, in più occasioni, riportato come il debutto sul mercato europeo della nuova Alfa Romeo Giulia sarebbe dovuto essere fissato per l’ultimo trimestre dell’anno in corso, a circa tre-quattro mesi di distanza dall’effettivo debutto in pubblico della nuova berlina. Il debutto sul mercato nordamericano, invece, poteva essere fissato per il trimestre successivo. Alfa Romeo Giulia

Questi nuovi rumors rischiano seriamente di far spostare di almeno tre mesi l’effettiva disponibilità sul mercato europeo della nuova Alfa Romeo Giulia che arriverebbe con un ulteriore ritardo in commercio mettendo in serio rischio il raggiungimento del target di vendita, fissato per 400 mila unità vendute, da raggiungere entro il 2018. Come detto in precedenza si tratta soltanto di rumors e, per ora, conferme ufficiali non ce ne sono. I dirigenti di Alfa Romeo hanno rivelato pochissime informazioni in merito alla nuova berlina che, a conti fatti, continuerà ad essere un vero e proprio mistero sino alla data di presentazione in pubblico.Alfa Romeo Giulia

Un possibile debutto nella primavera del prossimo anno, in ogni caso, non aiuterebbe di certo a sfruttare il prevedibile successo mediatico che la nuova Giulia, al momento della sua presentazione il mese prossimo, otterrà. L’attesa per la nuova berlina è altissima e sono tantissimi gli appassionati del mondo dei motori interessati all’acquisto della vettura. Un ulteriore ritardo non contribuirebbe, in alcun modo, a migliorare le sorti di Alfa Romeo.  Il piano di rilancio del brand italiano, infatti, prenderà il via effettivo proprio con il debutto sul mercato dell’Alfa Romeo Giulia che, sia in Europa che negli Stati Uniti, avrà il compito di ridare lustro allo storico marchio italiano e, nello stesso tempo, mettere insieme volumi di vendita importanti in grado di contribuire in misura determinate al raggiungimento del target di vendita descritto in precedenza. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuove informazioni sulla questione. Con ogni probabilità indicazioni precise in merito al debutto sul mercato della nuova Giulia arriveranno il prossimo 24 di giugno, in occasione della presentazione della vettura.

Lascia un commento

Loading…