“Tendenza preoccupante” di Elon Musk secondo il Numero uno di Lucid, ex ingegnere capo in Tesla

Ippolito V
Per Rawlinson, proprio le azioni di Elon Musk rappresentano un’opportunità per la sua Lucid di rilanciare il settore delle auto elettriche.
"Tendenza preoccupante" di Elon Musk secondo il Numero uno di Lucid

Certe critiche inaspettate arrivano anche dai vecchi amici, persino compagni di avventura imprenditoriale. “Forsa l’interesse per i social media, e anche per la politica, ha fatto perdere di vista la direzione a Tesla”. Sono le parole di Peter Rawlinson, attuale amministratore delegato di Lucid ed ex ingegnere capo dell’azienda di Elon Musk. Non proprio una pacca sulla spalla del magnate americano, in un momento che sappiamo essere abbastanza tosto per Tesla.

"Tendenza preoccupante" di Elon Musk secondo il Numero uno di Lucid

Rawlinson esprime semplicemente alcune sue frustrazioni riguardo alle decisioni aziendali di Tesla. Lui, una volta capo ingegnere durante lo sviluppo della Tesla Model S, ha dichiarato in una nuova intervista nel podcast della BBC “Wake up to Money” di osservare una “tendenza preoccupante” in Tesla sotto la guida di Elon Musk.

"Tendenza preoccupante" di Elon Musk secondo il Numero uno di Lucid

“Apprezzo davvero il tempo trascorso in Tesla. Sono stato lì dal 2009 al 2012. In quel periodo, Tesla era all’avanguardia nello sviluppo della tecnologia più avanzata, con una visione e uno scopo chiari e una mentalità unica,” racconta Rawlinson nell’intervista. “Ora, vedo una tendenza preoccupante verso una sorta di distrazione.” Secondo Rawlinson, Tesla “sta perdendo la direzione” perché Elon Musk si sta concentrando su altri interessi, relegando Tesla in secondo piano.

Le critiche vanno immediatamente all’acquisto di Twitter da parte di Elon Musk e ai suoi sempre più evidenti legami con la destra americana oltre che alle strampalate teorie del complotto. Con un calo delle vendite di Tesla, anche in California, Elon Musk ha licenziato oltre il 10% della forza lavoro, incluso l’intero team dei Superchargers, reintegrandoli pochi giorni dopo.

"Tendenza preoccupante" di Elon Musk secondo il Numero uno di Lucid

Per Rawlinson, le azioni di Elon Musk rappresentano un’opportunità per la sua Lucid di rilanciare il settore delle auto elettriche. Di certo, però, Lucid non è in una posizione migliore rispetto a Tesla, né in termini di vendite – essendo un marchio di nicchia – né a livello finanziario. Lucid, d’altronde, affronta difficoltà che la stanno spingendo a tagliare circa il 6% della sua forza lavoro come parte di un piano di ristrutturazione e riduzione dei costi.

Marca:    Argomento: 
Share to...