Le novità del sistema operativo Xpeng basato sull’AI

Daniele Di Geronimo Autore
Durante lo Xpeng AI Day l’azienda cinese ha svelato diverse novità di come l’intelligenza artificiale cambierà l’esperienza di guida a bordo delle proprie auto.
Sistema operativo Xpeng AI

L’intelligenza artificiale (AI) è ormai dappertutto anche, ovviamente, nelle automobili. O, meglio, nel settore automotive se si pensa anche a come questo tipo di tecnologia potrà ridurre i tempi di sviluppo delle auto e proporre nuove soluzioni di design. Se questo è il futuro il presente è l’integrazione delle auto con ChatGPT o i sistemi di intelligenza artificiale generativa nei sistemi di infotainment delle auto.

Xpeng, la casa automobilistica cinese che sta registrando crescite importanti, ha da poco annunciato Tianji AI XOS 5.1.0, il suo nuovo sistema operativo basato sull’intelligenza artificiale. Non un sistema operativo AI come gli altri, ma uno in grado di risultare come apripista nel settore della guida autonoma.

Tianji AI XOS 5.1.0

Cosa prevede il Tianji AI XOS 5.1.0

Durante l’Xpeng AI Day, quindi, l’azienda cinese ha parlato del sistema operativo Tianji AI XOS 5.1.0. Si tratta di una soluzione che integra modelli AI di ampia scala con l’obiettivo di offrire servizi di assistenza personalizzati e più avanzati per un’esperienza di guida delle auto Xpeng ancora più sicura e confortevole.

L’uso dell’intelligenza artificiale è per Xpeng alla base dello sviluppo di esperienze di guida sempre più personalizzate. Tra le funzioni più interessanti di cui è dotato il sistema operativo Tianji AI XOS 5.1.0 c’è l’AI Valet Driver. Si tratta di una funzione che impara dai percorsi di guida già effettuati così da proporne di nuovi.

Xpeng G6

Il futuro delle auto per Xpeng non è limitato all’utilizzo fine a sé stesso dell’intelligenza artificiale. Sta infatti lavorando, prevedendo investimenti significativi, in veicoli elettrici caratterizzati dalla crescita rapida, dall’apprendimento attivo e da esperienze di guida personalizzate. I modelli di intelligenza artificiale consentiranno di migliorare la comprensione delle auto permettendo di perfezionarne la capacità decisionale per scenari di guida sempre più complessi.

Per la guida intelligente Xpeng ha già presentato il primo modello end-to-end che migliora la tecnologia della guida autonoma. Inoltre la casa automobilistica cinese ha parlato del sistema di visione neurale XNet, il modello linguistico XBrain e il modello di pianificazione e controllo XPlanner grazie ai quali offrire ai propri clienti un’esperienza di guida autonoma di livello.

Marca:    Argomento: 
Share to...