in

Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce del 1960 presto all’asta

Purtroppo RM Sotheby’s non ha rivelato la base di partenza dell’asta

Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce 1960 asta

L’Alfa Romeo Giulietta Spider è il frutto di un’idea dell’importatore statunitense Max Hoffman che chiese ai vertici del Biscione di realizzare una versione spider della Giulietta Sprint. In seguito alla realizzazione, l’importatore di auto Alfa Romeo si impegnò ad acquistare 2500 esemplari da proporre sul mercato nordamericano.

Abbiamo di fronte una vettura prodotta dalla casa automobilistica milanese dal 1955 al 1962. Un esemplare del 1960 dell’Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce verrà proposta all’asta da RM Sotheby’s durante un evento che si terrà in Arizona il 16-17 gennaio 2020.

Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce 1960 asta
Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce motore a 4 cilindri in linea

Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce: RM Sotheby’s metterà in vendita uno dei soli 1203 esemplari prodotti

Secondo quanto riportato dalla descrizione dell’annuncio, la vettura è stata restaurata nel suo colore originale Grigio Grafite abbinato a degli interni in pelle rossa e inoltre il restauro è documentato con ricevute e fatture dettagliate.

La versione Sprint venne affiancata dalle versioni berlina e spider, quest’ultima disegnata da Pininfarina e costruita su un interasse leggermente più corto. Il successo della Giulietta sorprese anche la stessa Alfa Romeo per via della combinazione di motore prestante, guidabilità, telaio reattivo e freni eccellenti.

Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce 1960 asta
Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce interni

Dell’Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce vennero costruiti appena 1203 esemplari, quindi si tratta sicuramente di un veicolo non molto popolare. I documenti forniti assieme al veicolo riportano che il restauro di questa Spider Veloce è stato completato il 4 marzo del 1960 e fu ordinata dall’azienda con una carrozzeria in Grigio Grafite e interni in pelle rossa, proprio come potete vedere nelle foto.

La vettura venne consegnata e venduta come nuova da Hoffman Motor Car Company di New York il 23 marzo del 1960. Anche se si sa poco della sua storia successiva, l’Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce proposta da RM Sotheby’s è stata completamente restaurata.

Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce 1960 asta
Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce laterale

A livello meccanico, il motore, la trasmissione, il generatore e la parte posteriore sono stati ricostruiti. A livello estetico, invece, l’auto è stata rifinita con il suo colore originale e il rivestimento cromato è stato sostituito. Sia l’esterno che gli interni di quest’auto sono in condizioni quasi immacolate.

Sotto il cofano troviamo un motore a 4 cilindri in linea da 1290 cm³ di cilindrata capace di sviluppare una potenza di 80 CV. Tale propulsore permetteva all’Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce disegnata da Pininfarina di raggiungere una velocità massima di 165 km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in 11,33 secondi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Un commento

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero

Lascia un commento