in

La Ferrari cerca di aggiungere piloti donna alla sua accademia

Mattia Binotto ha rivelato che la Ferrari è alla ricerca di piloti donna come parte della espansione della sua accademia nel 2020

Mattia Binotto

Mattia Binotto ha rivelato che la Ferrari è alla ricerca di piloti donna come parte della espansione della sua accademia nel 2020 per correre insieme a piloti del calibro di Mick Schumacher e Giuliano Alesi. La Ferrari Driver Academy è stata fondata nel 2009 con Jules Bianchi il primo a firmare, seguito da piloti del calibro di Sergio Perez, Lance Stroll e Charles Leclerc e molti altri nel corso degli anni. Ma la Scuderia vuole aumentare la quantità di piloti della sua accademia.

“Stiamo aumentando il numero di piloti della Ferrari Driver Academy del prossimo anno ”, ha detto Binotto ai giornalisti nello stabilimento di Maranello questa settimana. “Alcuni altri piloti si uniranno. Non sono in grado di dirti quanti e chi, ma è qualcosa su cui stiamo lavorando molto duramente. L’Accademia cerca anche donne in futuro: le donne dovrebbero far parte della Ferrari Driver Academy. È qualcosa su cui stiamo lavorando proprio ora per assicurarci che possa accadere molto presto.”

Schumacher, figlio della leggenda Michael Schumacher, sarà alla sua seconda stagione di F2 nel 2020, insieme ad altri piloti della Ferrari Accademy Alesi, Robert Schartzman, Callum Ilott e Marcus Armstrong. Binotto crede che Mick Schumacher abbia il potenziale per seguire il percorso di suo padre in F1. “Penso che la prossima stagione sarà la chiave per lui per capire quanto sta progredendo”, ha detto.

“Ci aspettiamo molto dal prossimo anno perché avrà una stagione di esperienza e siamo abbastanza sicuri che sarà un buon candidato per la F1 in futuro. Sarà un candidato per la Ferrari in futuro? È davvero troppo presto per dirlo. Ma ancora una volta, l’obiettivo della nostra accademia è quello di trovare il prossimo talento per la Ferrari.”

Ti potrebbe interessare: Mattia Binotto dice che le insinuazioni sul motore Ferrari servivano solo per mettere pressione

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento