in

La Ferrari punta a scegliere “piloti con esperienza” per il 2021

Mattia Binotto afferma che sarà importante per la Ferrari avere “piloti con esperienza” per la stagione 2021

Charles Leclerc Ferrari

Mattia Binotto afferma che sarà importante per la Ferrari avere “piloti con esperienza” per la stagione 2021 di F1 a causa delle novità che debutteranno nella massima competizione automobilistica proprio in quella stagione. La Formula 1 accoglierà una revisione di regole e regolamenti in soli 12 mesi. Le modifiche creeranno auto molto diverse nella speranza di rendere lo sport più accattivante. Mick Schumacher è uno dei piloti che potrebbe fare il suo debutto in Formula 1 nel 2021. Ovviamente è improbabile che ciò avvenga alla Ferrari.

Mattia Binotto afferma che sarà importante per la Ferrari avere “piloti con esperienza” per la stagione 2021

In effetti lo stesso Mattia Binotto nelle scorse ore ha dichiarato che nel 2021 la Ferrari punterà su piloti esperti viste le tante novità attese. Questo significa che è altamente improbabile un debutto per Mick Schumacher mentre a questo punto se non verrà rinnovato il contratto di Sebastian Vettel allora è davvero probabile un approdo a Maranello del pluri campione del mondo Lewis Hamilton. In ogni caso è molto probabile che se Mick Schumacher sarà protagonista nel 2020 di una buona annata in Formula 2 per lui le porte della Formula 1 si possano aprire lo stesso nel 2021. Molto probabile il suo approdo in Alfa Romeo Racing. 

Ti potrebbe interessare: Mattia Binotto dice che le insinuazioni sul motore Ferrari servivano solo per mettere pressione

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento