in

FCA riesce ad avere la meglio su Mahindra e il suo Roxor

Arrivano buone notizie per Fiat Chrysler Automobiles dalla United States International Trade Commission

Mahindra Roxor

Da quando Mahindra ha annunciato l’intenzione di vendere il suo Roxor in America, Fiat Chrysler Automobiles ha cercato di fermarla in quanto molto simile ai veicoli di Jeep.

Negli ultimi due anni, le due aziende automobilistiche hanno affrontato varie lotte legali ma ora sembra che la casa automobilistica americana sia riuscita a vincere su quella indiana. Questo perché il giudice della United States International Trade Commission ha sancito che il Mahindra Roxor propone un design che somiglia parecchio a quello adottato da Jeep.

Jeep
Jeep

FCA: il gruppo riesce a bloccare le vendite in America del Mahindra Roxor

In pratica, il fuoristrada indiano viola sei punti chiave del design dello storico marchio di FCA. A questo punto, il gruppo automobilistico guidato da Mike Manley chiederà alla United States International Trade Commission di confermare quanto detto dal giudice Elliott.

Se ciò dovesse accadere, Mahindra non potrà vendere in America il suo fuoristrada e la stessa cosa vale per qualsiasi altro modello futuro ispirato al design di Jeep. In una nota ufficiale, Fiat Chrysler Automobiles ha dichiarato: “FCA US è lieta che un giudice abbia scoperto che il Mahindra Roxor viola l’iconico design del marchio Jeep. FCA US ritiene che le prove e la legge pertinente supportino fortemente la determinazione di ALJ che Mahindra abbia intrapreso pratiche commerciali sleali e che questo stia danneggiando o rischiando di danneggiare il marchio Jeep e FCA US“.

Mahindra Roxor

Per quanto riguarda le somiglianze, FCA sostiene che il Mahindra Roxor dispone di forma squadrata del corpo con lati verticali piatti, pannelli posteriori che hanno all’incirca la stessa altezza del cofano, chiusure esterne del cofano, cofano motore per lo più piatto e arrotondato che si assottiglia verso la parte anteriore e altre caratteristiche che sono chiaramente ispirate a quelle del suo brand.

Mahindra ha commercializzato il Mahindra Roxor come un fuoristrada ideale per il tempo libero. Dato che non è legale per l’uso su strada in America, la casa automobilistica indiana sostiene di non essere un vero e proprio concorrente delle Jeep moderne.