in

Charles Leclerc dice che non ha “niente da perdere” nel finale di stagione

Charles Leclerc non vede l’ora di correre l’ultima gara della stagione

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Charles Leclerc non vede l’ora di correre l’ultima gara della stagione e insiste sul fatto che non ci sarà “nulla da perdere” per lui nel finale del 2019. La Ferrari ha discusso molto dell’incidente in Brasile ma adesso tuuti sono pronti a voltare pagina. Il team del cavallino rampante spera in un buon risultato ad Abu Dhabi per arrivare nella pausa invernale nel migliore dei modi.

Charles Leclerc non vede l’ora di correre l’ultima gara della stagione

“Devo dire che, anche se l’inizio del campionato non è andato come avremmo voluto, nel complesso è stato un ottimo primo anno per me con la Scuderia Ferrari“, ha detto Charles Leclerc. “Non dimenticherò mai le vittorie a Spa e Monza e ora sarà bello dare il massimo sino all’ultima curva dell’ultimo giro. So che finire terzo sarà difficile”, ha ammesso il monegasco. “Ma non c’è nulla da perdere e proverò assolutamente tutto”. Molti credono che i rapporti con la Ferrari siano al momento di forte tensione, ma Leclerc ha affermato che il team si è seduto dopo il Brasile per discutere dell’accaduto.

“Io e Mattia e Seb abbiamo discusso tutti per chiarire la questione e tutto è avvenuto in maniera molto tranquilla”, ha spiegato Charles. “Sappiamo che ciò che è accaduto in Interlagos non deve mai più ripetersi, anche se con il senno di poi, è chiaro che ci fu un bel po’ di sfortuna perché il contatto era molto leggero, ma le conseguenze sono state enormi.” La Ferrari si è lasciata alle spalle il Brasile e spera in un buon risultato per concludere la stagione al massimo.

.