in

Nuovo Jeep Commander PHEV svelato in Cina

In modalità solo elettrico, il maxi SUV raggiunge i 125 km/h di velocità massima

Nuovo Jeep Commander PHEV

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) continua con l’elettrificazione dei modelli proposti da Jeep. Dopo aver presentato le versioni PHEV di Compass e Renegade, la casa automobilistica americana ha presentato in Cina la variante ibrida plug-in del Jeep Commander.

Il nuovo maxi SUV hybrid è dotato di un pacco batterie agli ioni di litio disposto sotto il pavimento capace di garantire fino a 70 km di autonomia con una singola ricarica ed è in grado di raggiungere una velocità massima pari a 125 km/h viaggiando completamente in elettrico.

Nuovo Jeep Commander PHEV
Nuovo Jeep Commander PHEV, fino a 70 km di autonomia con una singola ricarica

Jeep Commander PHEV: la casa americana presenta in Cina il suo ultimo modello ibrido plug-in

Il pacco è abbinato a un motore turbo benzina da 2 litri e a due propulsori elettrici. Omologato per cinque persone, il nuovo Jeep Commander PHEV è il frutto della collaborazione fra gli ingegneri di FCA China e quelli di GAC-FCA (la joint-venture del gruppo automobilistico italo-americano nel grande paese asiatico).

Il nuovo SUV è stato testato sulle strade locali per circa 4,9 milioni di km, affrontando diverse situazioni, mentre i sistemi di connettività presenti a bordo del veicolo sono stati testati per ben 20.000 ore. L’assemblaggio del nuovo Jeep Commander è iniziato nel secondo semestre di quest’anno presso lo stabilimento GAC-FCA di Changsha.

Nuovo Jeep Commander PHEV

A bordo del veicolo troviamo l’esclusiva ed innovativa trasmissione elettronica variabile SiEVT che permette ai due motori elettrici di fornire entrambi la spinta alle ruote. Presente anche una frizione unidirezionale che consente al generatore di erogare coppia sulle ruote motrici in base alle condizioni di guida.

In merito a ciò, i dirigenti di FCA affermano che “il risultato è una maggiore efficienza e un’esperienza di guida fluida, sia in modalità elettrica che ibrida. Per la prima volta su un veicolo FCA sono disponibili quattro modalità di guida E-drive: Hybrid, Electric, Sport ed E-Save, selezionabili attraverso un pulsante posizionato sulla consolle centrale“.

Nuovo Jeep Commander PHEV

Fiat Chrysler Automobiles continua affermando che il Jeep Commander PHEV dispone di servizi di connettività di ultima generazione come Wi-Fi e 4G: “E’ il primo veicolo Jeep che offre dotazioni e servizi di connettività in Cina. Sfruttando le risorse della popolare piattaforma social media cinese WeChat, offre ai proprietari un modo comodo e sicuro per interagire con il veicolo dal cellulare”.

FCA conclude dicendo: “Utilizzando un account ufficiale WeChat sui loro telefoni, i proprietari hanno la possibilità di bloccare e sbloccare le porte, attivare clacson e fari, ricevere notifiche in tempo reale tramite messaggio dal sistema antifurto del veicolo in caso di intrusione, verificare la posizione del veicolo; in caso di furto questo servizio può essere utilizzato per recuperare il veicolo e limitare eventuali danni. Infine, controllare le condizioni della batteria, il livello di carica e il tempo rimanente alla ricarica completa“.