in

Alfa Romeo Racing: le dichiarazioni dopo le qualifiche del GP del Brasile

Ecco le dichiarazioni di Vasseur, Raikkonen e Giovinazzi dopo le qualifiche del GP del Brasile

Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing

Frédéric Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing e CEO Sauber Motorsport AG dopo le qualifiche del Gran Premio di Formula 1 del Brasile ha dichiarato: “Possiamo essere soddisfatti del lavoro di oggi, ma non possiamo lasciarci andare troppo. La domenica è il giorno in cui i punti vengono assegnati e abbiamo molto lavoro davanti a noi per massimizzare la nostra posizione di partenza. Oggi abbiamo fatto un buon lavoro e il nostro il ritmo di gara sembrava positivo, quindi possiamo sperare in una gara competitiva. Stasera faremo i compiti e saremo pronti a sfruttare al meglio le nostre opportunità domani “.

Ecco le dichiarazioni di Vasseur, Raikkonen e Giovinazzi dopo le qualifiche del GP del Brasile

Kimi Räikkönen ha dichiarato: “Noi di Alfa Romeo Racing possiamo essere contenti del risultato di oggi. I margini a metà classifica sono molto vicini e puoi recuperare molti posti con solo una piccola differenza, ma partiremo dalla P9 e vedremo cosa possiamo fare in gara domani. Sento di avere margini di miglioramento, c’è molto di più che possiamo ottenere ma alla fine ne vuoi sempre di più. È difficile dire come si svolgerà la gara ma cercheremo di fare un buon lavoro e portare a casa un buon risultato domenica “.

L’altro pilota di Alfa Romeo Racing, Antonio Giovinazzi ha dichiarato: “Sapevo di avere la possibilità di essere tra i primi dieci, quindi ho spinto molto forte nel mio ultimo giro di Q3. Sfortunatamente non ci sono riuscito per soli 0,06 secondi. Eravamo consapevoli che i margini sarebbero molto piccolo su una pista così breve ma abbiamo ancora buone possibilità di ottenere punti domani. Sono stato contento del mio ritmo di gara ieri e posso scegliere le gomme in partenza, quindi spero di riuscire a recuperare qualche posto in gara.”

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Racing e Antonio Giovinazzi ancora insieme in Formula 1

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento