in

Jeep Wrangler Freedom Edition lanciata in versione a due e a quattro porte

La nuova edizione dell’iconico fuoristrada è basata sull’allestimento Sport S

Jeep Wrangler Freedom Edition 2020

Jeep ha deciso di riportare la versione Freedom Edition nella gamma della Jeep Wrangler 2020 proponendola sia in versione a due che a quattro porte. Si parte da 34.190 dollari e 37.690 dollari, rispettivamente, con il primo lotto disponibile nelle colorazioni Bright White, Firecracker Red e Ocean Blue. Successivamente, seguiranno anche le versioni Black, Sting Gray, Granite Crystal, Punk’n, Hellayella e Bikini.

Basata sull’allestimento Sport S, la nuova Jeep Wrangler Freedom Edition presenta diversi inserti speciali all’esterno fra cui la bandiera americana, il badge Oscar Mike, la decalcomania della stella militare sul cofano motore, la capote nera Sunrider, vetro posteriore privacy, gradini laterali e cerchi in lega in alluminio da 17″ verniciati in Satin Carbon e avvolti da pneumatici all-terrain.

Jeep Wrangler: la versione Freedom Edition ritorna nella gamma dell’iconico fuoristrada

Le modifiche applicate all’abitacolo, invece, comprendono dei sedili in tessuto nero McKinley con inserti in pelle nera e cuciture in tungsteno e la scritta Oscar Mike sparsa un po’ ovunque.

Jim Morrison, capo di Jeep Nord America, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di riportare il modello Wrangler Freedom nella gamma Jeep come tributo ai membri in pensione delle forze armate statunitensi. Il marchio Jeep ha una lunga storia militare e il nuovo modello Wrangler Freedom è un modo piccolo ma importante per onorare coloro che hanno e continuano a servire il paese“.

Jeep afferma che ogni Jeep Wrangler Freedom Edition venduta donerà 250 dollari alle United Service Organizations.