in

Sergio Marchionne: la scuola di Amatrice intitolata all’ex numero uno di FCA

Il presidente John Elkann era presente alla cerimonia di intitolazione dell’istituto scolastico

Sergio Marchionne

Nonostante siano passati diversi mesi dalla morte (avvenuta il 25 luglio 2018), il nome di Sergio Marchionne continua ad essere riportato su Internet. L’ultima notizia riguarda la scuola di Amatrice che è stata intitolata a nome dell’ex numero uno di Fiat Chrysler Automobiles e presidente della Ferrari.

Proprio ieri si è tenuta la cerimonia di intitolazione del polo della cittadina con la presenza di John Elkann, attuale presidente del gruppo automobilistico italo-americano. In merito a ciò, il presidente di FCA ha dichiarato: “Ferrari è orgogliosa di tendere la mano a questi studenti onorando così la memoria di Sergio Marchionne. Sergio si domandava in che modo Ferrari potesse essere presente per dare speranza in momenti difficili in cui era importante pensare a guardare al futuro e a ricostruire”.

Sergio Marchionne
Sergio Marchionne, ex amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles e presidente di Ferrari

Sergio Marchionne: il polo scolastico di Amatrice ora porta il nome dell’ec top manager

Infatti, vi ricordiamo che proprio Marchionne decise di aiutare le popolazioni colpite dal terremoto mettendo all’asta l’esemplare numero 500 de LaFerrari. Dalla vendita vennero ricavati ben 6,5 milioni di euro e donati per la ricostruzione della scuola di Amatrice.

I bambini della scuola intitolata a Sergio Marchionne si sono chiesti se ci sarà la stessa volontà di supporto anche in futuro. In questo caso, il presidente di FCA ha affermato: “Non dovete pensare ad un percorso difficile. Bisogna essere ottimisti su ciò che il futuro ci riserva, e non aver nessuna paura“.

I migliori studenti dell’istituto scolastico potranno vivere un’esperienza formativa direttamente a Maranello. In seguito all’incontro fra John Elkann e gli alunni, è stato donato un motore Ferrari come simbolo della società automobilistica e una targa.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento