in

Fiat Argo: ecco come potrebbe essere la nuova generazione su base Opel Corsa

La piattaforma CMP di PSA potrebbe dar vita alla nuova generazione della Argo

Fiat Argo base Opel Corsa render

La fusione quasi inaspettata tra Fiat Chrysler Automobiles e PSA potrebbe portare parecchie cose interessanti nei prossimi anni. Una di queste sarà la condivisione di piattaforme fra le due aziende, che formeranno assieme il quarto gruppo automobilistico più grande al mondo.

Oggi, insieme, le due società detengono una leadership in Brasile di oltre il 20%. Con marchi come Fiat e Peugeot, la nuova società deve necessariamente scommettere su una piattaforma unica.

Fiat Argo base Opel Corsa render
Fiat Argo, la nuova generazione ipotizzata dal designer Kleber Silva

Fiat Argo: la fusione con PSA potrebbe portare all’utilizzo della piattaforma Peugeot

Oggi, Fiat Chrysler Automobiles usa diverse piattaforme, una delle quali viene utilizzata da Fiat per costruire le Fiat Argo e Cronos. Tuttavia, la piattaforma CMP di PSA permetterà al gruppo guidato da Mike Manley di ridurre le emissioni di CO2 in modo immediato. Uno dei prossimi prodotti ad arrivare sul mercato brasiliano potrebbe essere la nuova generazione della Fiat Argo con base Opel Corsa, che è la stessa della nuova Peugeot 208.

L’artista Kleber Silva ha immaginato come potrebbe essere la vettura pubblicando online due interessanti render. La piattaforma CMP di PSA sarebbe in grado di adattarsi senza problemi alle varie vetture Fiat commercializzate in Sud America ed Europa e inoltre potrebbe portare a un ritorno di Punto e Tipo, oltre a contribuire allo sviluppo dei SUV compatti.

A questo punto, possiamo ipotizzare l’uso della piattaforma EMP2 da parte di FCA e della Giorgio da parte di PSA. Ciò significa che alla fine il gruppo FCA-PSA userà CMP per realizzare le versioni elettriche di ogni modello, EMP2 per le vetture ibride di fascia media, Giorgio per le auto lussuose e il telaio Ram per progettare pick-up di medie e grandi dimensioni.