in

La F1 non dovrebbe tornare alle macchine “lente”, secondo Vettel

Sebastian Vettel afferma che non vuole che le auto di Formula 1 tornino ad essere “lente” dopo che la FIA ha rivelato nuove regole che dovrebbero aumentare i tempi sul giro

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel

Il pilota della Ferrari Sebastian Vettel afferma che non vuole che le auto di Formula 1 tornino ad essere “lente” dopo che la FIA ha rivelato nuove regole che dovrebbero aumentare i tempi sul giro di oltre tre secondi. Nikolas Tombazis, responsabile della monoposto della FIA, ha stimato che le nuove vetture per la stagione 2021 di F1 sarebbero “tra tre, tre e mezzo secondi più lente al giro”.
Tombazis si aspetta che le squadre trovino più prestazioni una volta che inizieranno a sviluppare auto adatte alle nuove regole. Ma ha sottolineato che l’obiettivo delle nuove regole è quello di creare auto che possano sorpassare più facilmente.

“Non pensiamo che le performance siano il parametro chiave dello spettacolo”, ha detto Tombazis. “Riteniamo che l’abilità nel sorpassare sia l’obiettivo principale. Non ci siamo concentrati su un livello esatto di prestazioni. “Chiaramente, non possiamo prevedere esattamente dove finirà il carico aerodinamico rispetto alle auto attuali.” Tombazis ha sottolineato che l’auto presentata ai giornalisti oggi non mostra quello che esattamente saranno le auto di F1 nel 2021.

Vettel preoccupato se le nuove auto di F1 saranno più lente

“Anche l’auto che è stata sviluppata in CFD e che corre nella galleria del vento, questa vettura, ha già ottenuto una quantità rispettabile di prestazioni. È stata sviluppata essenzialmente da un numero relativamente piccolo di aerodinamici e ore nella galleria del vento rispetto a una squadra normale. “Pertanto, siamo abbastanza fiduciosi che le prestazioni non saranno un parametro chiave che differenzierà queste auto da quelle attuali.” Il direttore sportivo della Formula 1 Ross Brawn non vede comunque alcun problema se i tempi sul giro aumenteranno a differenza di quanto dichiarato da Sebastian Vettel. 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento