in

F1 2021: le nuove regole introducono dei limiti di spesa e un nuovo design

Previsti dei limiti di spesa fino a 175 milioni per squadra e un nuovo design aerodinamico

Monoposto F1 2021 design

I dirigenti di Formula 1 hanno annunciato ufficialmente nelle scorse ore le modifiche previste alle normative e al design delle monoposto valide dal 2021.

Le nuove regole segnano l’inizio di una nuova era nella storia della massima competizione automobilistica, apportando cambiamenti significativi al design per rendere le vetture più belle e più capaci durante l’inseguimento, senza perdere carico.

Monoposto F1 2021 design
F1 2021, svelato il nuovo design che dovranno avere le monoposto

F1 2021: svelate le nuove regole che entreranno in vigore fra un paio di anni

Il nuovo pacchetto aerodinamico consentirà un flusso d’aria più pulito dietro un’auto. Le attuali monoposto di F1 perdono circa il 40-50% della loro deportanza quando seguono la scia di un’altra vettura. Tuttavia, le monoposto 2021 ridurranno la percentuale a circa 5-10%. In questo modo, i piloti affronteranno le battaglie ravvicinate e i sorpassi in modo più facile.

Altre revisioni tecniche includono cerchi da 18″ più grandi e pneumatici ribassati. I dirigenti della Formula 1 ritengono che questi cambiamenti porteranno a una riduzione della velocità sul giro di fino a 3 secondi. Questo permetterà alle monoposto di Formula 1 2021 di essere più vicine alle velocità raggiunte nella stagione 2016.

Monoposto F1 2021 design

Uno dei cambiamenti chiave del nuovo regolamento sarà l’introduzione delle restrizioni sulla spesa per la prima volta in assoluto con un limite dei costi fissato a 175 milioni per squadra su base annuale.

Oggi, le varie scuderie spendono regolarmente oltre 300 milioni a stagione, a volte spingendosi quasi a 500 milioni. Tuttavia, il budget dei team più piccoli è inferiore a 100 milioni. Tale restrizione si applica a tutto ciò che riguarda le prestazioni ma esclude alcune aree come i costi legati al marketing e gli stipendi dei piloti e dei primi tre membri di ogni scuderia.

Monoposto F1 2021 design

L’obiettivo primario del limite di spesa è quello di uniformare il campo di gioco, ponendo fine al divario sempre maggiore fra i migliori team di Formula 1 e quelli con meno risorse.

Anche gli aggiornamenti alle monoposto durante i weekend di gara saranno limitati, compreso il numero di update aerodinamici che una squadra può applicare alla propria auto durante la stagione delle corse. Le limitazioni sulla spesa verranno supervisionate da un apposito regolatore e inoltre sono previste delle sanzioni sia finanziarie che sportive in caso di mancato rispetto delle nuove regole.

Chase Carey, presidente e CEO di Formula 1, ha dichiarato: “L’approvazione delle regole da parte del World Motor Sport Council è un momento fondamentale e contribuirà a offrire delle corse più emozionanti per tutti i nostri fan. Le nuove regole sono emerse in seguito a un dettagliato esame biennale delle questioni tecniche, sportive e finanziarie al fine di sviluppare un pacchetto di regolamenti“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI