in

Ferrari Monza SP1: ecco un esemplare rosso con striscia nera

Un insolito modello che si discosta dalle configurazioni classiche viste fino ad ora

Ferrari Monza SP1 rossa nera

Ferrari ha realizzato una vettura dedicata a chi ama guidare in solitaria con il nome di Ferrari Monza SP1. Si tratta di una monoposto il cui design proviene dalle storiche barchette degli anni ‘50 come le 750 e 860 Monza.

Il cavallino rampante prevede di portare sul mercato solo 499 esemplari delle monoposto e biposto, quindi qualsiasi configurazione è degna di un po’ di attenzione come quella che vi proponiamo in queste foto condivise su Instagram da Málek Fara.

Ferrari Monza SP1 rossa nera
Ferrari Monza SP1 rossa nera retro

Ferrari Monza SP1: uno speciale esemplare diverso dalle configurazioni standard

La maggior parte delle unità proposte fino ad ora presentavano una tonalità di colore piuttosto standard mentre quella visibile in foto dispone di una carrozzeria rossa abbinata a una grossa striscia da corsa nera.

La combinazione tra il classico design da speedster e la particolare tonalità di rosso è decisamente unica. Se ve lo state chiedendo, pare che questo esemplare della Ferrari Monza SP1 sia recentemente atterrato in Argentina.

Ferrari Monza SP1 rossa nera
Ferrari Monza SP1 rossa nera abitacolo

Dando un’occhiata alle foto in allegato, è possibile vedere anche l’abitacolo. Purtroppo, la parte interna non è sicuramente il punto di forza dell’auto ma ovviamente questa non è la solita vettura a cui siamo abituati a vedere.

Vi ricordiamo che la Ferrari Monza SP1 assieme alla versione biposto SP2 nasconde sotto il cofano un motore V12 da 810 CV a 8500 giri/min. Si tratta dello stesso powertrain presente sotto il cofano della 812 Superfast e inoltre è il più potente offerto fino ad ora dalla casa automobilistica modenese.

Ferrari Monza SP1 rossa nera

Secondo quanto affermato da Maranello, la supercar è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e da 0 a 200 km/h in 7,9 secondi mentre la velocità massima raggiunta è di 300 km/h.

Sia la Ferrari Monza SP1 che la Monza SP2 appartengono al nuovo segmento Icona che, in base a quanto dichiarato dal brand italiano, è ispirato ai modelli che hanno fatto la storia a partire dal dopoguerra, come le succitate 750 e 860 Monza.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento