in

Vasseur: “La gara più importante è sempre l’ultima, o la prossima”

Vasseur è soddisfatto dei suoi piloti ma lascia intendere che il posto di Giovinazzi è ancora in discussione

Fred Vasseur
Fred Vasseur

Il caposquadra del team Alfa Romeo Racing, Fred Vasseur, è contento del modo in cui i suoi piloti si sono esibiti di recente, nonostante il team abbia ottenuto solo tre punti dopo la pausa estiva. Kimi Raikkonen non ha segnato un singolo punto dalla pausa, con la C38 che sembra non essere in grado di competere nella parte alta della griglia come ha fatto all’inizio della stagione.

Tuttavia, il finlandese ha ottenuto 31 dei 35 punti dell’Alfa nel 2019, con il compagno di squadra Antonio Giovinazzi che non è andato a punti fino al Gran Premio d’Austria. Tuttavia, l’italiano ha ottenuto altri tre punti in Italia e Singapore e si è qualificato davanti a Raikkonen negli ultimi tre weekend. Al momento il pilota italiano non è ancora sicuro di essere confermato per il prossimo anno.

Giovinazzi dovrebbe rimanere all’Alfa Romeo per la prossima stagione, anche se Nico Hulkenberg che non ha un sedile per il 2020, ha un ottimo rapporto con Vasseur, quindi al momento non può essere escluso che il tedesco possa ottenere un posto accanto a Raikkonen. Parlando di Giovinazzi e di cosa deve fare per mantenere il suo posto oltre il 2019, Vasseur ha spiegato “tutti sono sotto pressione” , incluso se stesso. E che in Formula 1 “La gara più importante è sempre l’ultima, o la prossima”, lasciando intendere che il destino di Giovinazzi non è ancora stato deciso.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento