in

‘La Ferrari non è veloce come ci aspettavamo in Giappone’

Secondo Helmut Marko, consigliere dell’Aston Martin Red Bull Racing, la Ferrari non è veloce come previsto a Suzuka

Ferrari
Ferrari

Secondo Helmut Marko, consigliere dell’Aston Martin Red Bull Racing, la Ferrari non è veloce come previsto a Suzuka, con il team italiano che ha primeggiato in tutte le gare finora dopo la pausa estiva. Sia Sebastian Vettel che Charles Leclerc non sono riusciti a battere entrambe le Mercedes venerdì, con le Silver Arrows che hanno battuto il ritmo sia nella FP1 che nella FP2 con Valtteri Bottas che ha ottenuto il giro più veloce in entrambe le sessioni.

Dato che la Ferrari ha conquistato tutte e quattro le pole position dopo la pausa estiva, questo è stato un po’ una sorpresa, con Vettel e Leclerc che hanno chiuso un secondo più lentamente di Bottas nella FP1. Max Verstappen ha battuto la SF90 sia nella FP1 che anche nella FP2, e dunque nelle qualifiche di domenica mattina, potrebbero esserci delle sorprese.

La Mercedes ha ancora qualcosa in più rispetto a noi”, ha detto  il 76enne Marko all’agenzia di stampa austriaca  ORF. “Dobbiamo trovare qualcosa per colmare questa lacuna.” Parlando con la Ferrari, l’austriaco è rimasto sorpreso dal fatto che il team di lavoro italiano non fosse più competitivo a Suzuka. “Non sono veloci come ci aspettavamo”,  ha concluso il dirigente della Red Bull.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento