in

Raikkonen: le recenti gare dell’Alfa Romeo sono state un incubo

Il pilota finlandese ha definito un incubo le ultime 4 gare di Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen si è preso la responsabilità della sua brutta prestazione al Gran Premio di Russia dopo che la sua falsa partenza ha portato a una penalità alla sua monoposto, ma è impaziente che l’ Alfa Romeo si riprenda dopo numerose gare da “incubo”. Nel corso degli ultimi eventi, Raikkonen è arrivato 13 ° in Russia, 16 ° in Belgio e 15 ° in Italia, mentre non è riuscito a completare del tutto il GP di Singapore. Dopo un periodo con solo una manciata di punti guadagnati, soprattutto con Antonio Giovinazzi, l’Alfa Romeo è in ottava posizione nel campionato costruttori e Raikkonen ha esortato la squadra a lavorare insieme per superare la crisi.

“La brutta gara è stata colpa mia”, ha ammesso dopo la gara a Sochi. “Purtroppo non avevamo abbastanza velocità. Le ultime quattro gare sono state un incubo e dobbiamo capire cosa non va e dove, ripulire e capire le cose. “Penso che dalle ultime gare, solo a Spa abbiamo avuto velocità. Negli altri Gran Premi abbiamo sofferto.” Questi commenti del finlandese sono stati ripresi dal caposquadra Frederic Vasseur, che è anche determinato a vedere l’Alfa Romeo tornare in forma. ” Abbiamo vissuto alcune gare difficili, quindi dobbiamo ritrovare il nostro ritmo per le ultime gare della stagione”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento