in

Bottas rivela il motivo per cui non è riuscito a superare Leclerc durante il Gran Premio d’Italia

Valtteri Bottas ha rivelato che il degrado delle gomme è il motivo principale per cui non è riuscito a dare la caccia al leader della gara Charles Leclerc a Monza

Bottas

Valtteri Bottas, secondo classificato nel Gran Premio d’Italia, ha rivelato che il degrado delle gomme è il motivo principale per cui non è riuscito a dare la caccia al leader della gara Charles Leclerc nelle fasi finali del Gran Premio d’Italia, con il finlandese che non ha mai tentato un sorpasso. Il cinque volte vincitore di un Grand Prix ha avuto un ritmo di gara assai migliore rispetto a Leclerc e Lewis Hamilton, i due piloti davanti a lui, e quando ha superato il compagno di squadra, molti si aspettavano un sorpasso anche su Leclerc.

Bottas svela il motivo per cui non ha provato a superare Leclerc a Monza

Tuttavia, Bottas non è riuscito a colmare il distacco con il leader della corsa. Il capo del team di Bottas,Toto Wolff, ha affermato che questo è qualcosa su cui il numero 77 deve lavorare, anche se il trentenne stesso ha affermato che l’usura delle gomme è stata la ragione principale per cui non è riuscito a superare Leclerc. Bottas si è improvvisamente ritrovato al secondo posto dopo che il suo compagno di squadra Lewis Hamilton ha commesso un errore, andando fuori pista alla prima chicane.  “Negli ultimi quattro giri ho iniziato ad avere un po’ di problemi con la gomma media. Ciò ha reso più complicato il mio inseguimento. Penso che Lewis abbia avuto problemi simili. Ho provato tutto quello che potevo, ma superare Charles oggi era qualcosa fuori dalla mia portata,” ha concluso il pilota finlandese.