in

Juan Manuel Correa in condizioni stabili dopo il tragico incidente in Formula 2

Il collaudatore di Alfa Romeo Racing in condizioni stabili dopo il drammatico incidente di ieri

Alfa Romeo: Correa e Calderon

Un grave incidente durante la gara di Formula 2 di Spa di ieri ha provocato la tragica morte di Anthoine Hubert. Anche Juan Manuel Correa, il pilota che ha colpito il francese a tutta velocità, è stato trasportato in ospedale con l’ambulanza aerea. Fortunatamente, il collaudatore di Alfa Romeo Racing è attualmente in condizioni stabili dopo un intervento chirurgico di emergenza.

Correa mentre saliva con la sua auto la collina di Eau Rouge non è riuscito a togliersi di mezzo quando Hubert lateralmente ha attraversato la pista dopo essere entrato in contatto con il muro. Correa ha subito la frattura di entrambe le gambe nell’incidente e ha pure riportato una lieve lesione alla colonna vertebrale.

In una dichiarazione, il team di Sauber ha annunciato che l’americano è ora in uno stato stabile in terapia intensiva. “Al momento le sue condizioni sono stabili. È stato trasportato in elicottero all’ospedale, dove è stato operato. Juan Manuel è rimasto cosciente tutto il tempo, fino a poco prima dell’operazione “.

Nel comunicato la Sauber ha pure invitato tutti a pregare oltre che per Correa anche per il benessere degli amici e della famiglia di Hubert. “Nel motorsport siamo tutti una famiglia e oggi abbiamo perso uno dei nostri familiari “.