in

L’ex capo della Ferrari mette in evidenza le più grandi qualità di Michael Schumacher

L’ex capo Ferrari Stefano Domenicali ha parlato delle migliori qualità che il sette volte campione Michael Schumacher possedeva

Michael Schumacher

L’ex capo Ferrari Stefano Domenicali ha parlato delle migliori qualità che il sette volte campione Michael Schumacher possedeva durante la sua carriera. Domenicali è stato alla Ferrari durante il periodo di maggior successo nel team di Schumacher.

Era nella squadra tra il 1991 e il 2014, un periodo che includeva la vittoria di cinque campionati mondiali di fila. “Era un ragazzo fantastico quando è diventato campione del mondo con noi alla Ferrari per così tanti anni consecutivi”, ha dichiarato l’attuale numero uno di Lamborghini. “Non ha mai incolpato la squadra per nessun problema”, ha detto Domenicali.

“Ricordo il 1999 quando sbatte a Silverstone e si ruppe una gamba”, ha detto. “A quel tempo, c’era un problema di freno che ha causato l’incidente. Ma non ho mai sentito nulla di negativo da lui, non ha mai detto che il team ha fatto un errore “, ha ricordato Domenicali sull’incidente di 20 anni fa. Un secondo punto importante è stato il rigore di Michael Schumacher. “Non è mai stato soddisfatto”, ricorda Domenicali. “Ha sempre analizzato in dettaglio come lui e il team potevano continuare a migliorare”.

“Ha presentato i vari interruttori [al volante] con gli ingegneri per sfruttare al meglio l’equilibrio di frenata e tutte le configurazioni esistenti oggi”, ha spiegato Domenicali “. Il tedesco ha lasciato la squadra nel 2006 dopo aver vinto 5 campionati mondiali, entrando nella storia della scuderia del cavallino rampante e più in generale della Formula 1.