in

Alfa Romeo Giulietta: nuova versione basata sul SUV Tonale

Nuova Alfa Romeo Giulietta render

Siamo tutti in attesa della versione di produzione del nuovo Alfa Romeo Tonale, il prossimo SUV del Biscione che andrà ad affiancarsi allo Stelvio. Nelle ultime settimane, sono trapelate diverse notizie in rete circa il nuovo veicolo. Questo, però, non lo si può dire per la nuova generazione dell’Alfa Romeo Giulietta che continua solo a ricevere pacchetti speciali e restyling.

In attesa di maggiori informazioni in merito, vi proponiamo in questo articolo un interessante render realizzato da ShowCar che ipotizza la nuova generazione della vettura con un design davvero innovativo e sportivo, prendendo come base proprio il Tonale.

Nuova Alfa Romeo Giulietta render
Nuova Alfa Romeo Giulietta, cerchi da 19″ e linee muscolose tipiche dei SUV

Alfa Romeo Giulietta: ShowCar ipotizza la nuova generazione basata sul SUV concept

Il primo cambiamento che salta subito all’occhio è quello dei gruppi ottici frontali sottili e ovviamente a LED. Al centro troviamo l’iconica griglia di Alfa Romeo mentre poco più sotto c’è la calandra con design aerodinamico.

Rispetto all’attuale generazione, che si piazza nella categoria delle compatte, l’Alfa Romeo Giulietta immaginata da ShowCar sembra un crossover compatto viste le sue linee muscolose.

Nuova Alfa Romeo Giulietta render

Il retro è molto simile a quello del Tonale con uno spoiler disposto sul lunotto e dei sottili fari a LED che si uniscono tra di loro e interrotti esclusivamente dal logo della casa automobilistica di Arese. L’unica differenza rispetto al SUV concept la troviamo nel diffusore inferiore che propone degli scarichi rotondi.

Per quanto riguarda il motore, possiamo aspettarci un propulsore termico abbinato a una qualche forma di tecnologia ibrida. Ad esempio, Alfa Romeo potrebbe impiegare il V6 biturbo da 2.9 litri realizzato da Ferrari per Giulia e Stelvio Quadrifoglio (da 510 CV e 600 nm di coppia massima) assieme a un’unità elettrica mild-hybrid o meglio ancora ibrida plug-in.

Ovviamente, lo storico brand milanese non porterà mai sul mercato un’Alfa Romeo Giulietta del genere visti gli ultimi risultati di vendita che non lasciano ben sperare, tanto da farci ipotizzare un’uscita dal mercato molto vicina.