in

Binotto: “Faremo tutto il possibile anche in questa stagione per ottenere vittorie”

Binotto smentisce di avere già la testa alla prossima stagione e punta a vincere qualche GP nel 2019

Mattia Binotto

È stato ben lungi dall’essere un successo per la Ferrari questa prima metà della stagione di Formula 1, ma con la pausa estiva in corso il team principal Mattia Binotto ha insistito sul fatto che c’è ancora molto da fare per la Scuderia. La Ferrari ha iniziato la stagione con un nuovo senso di energia con Binotto che ha sostituito Maurizio Arrivabene, ma nonostante ciò la scuderia di Maranello deve ancora vincere una gara in questa stagione. Charles Leclerc si è avvicinato alla vittoria in Bahrain e in Austria, ma alla fine non è riuscito nell’impresa e anche Sebastian Vettel a causa di una controversa penalità in Canada ha dovuto consegnare a Lewis Hamilton la vittoria.

Binotto punta a raccogliere qualche vittoria nel 2019

La Ferrari è stata notevolmente lontana dal ritmo dei rivali Mercedes per gran parte della stagione e ora sta scivolando dietro Max Verstappen della Red Bull. Nonostante la mancanza di carico aerodinamico durante il Gran Premio di Ungheria, Binotto ha insistito sul fatto che per il momento lui e il suo team non si concentreranno sull’auto del prossimo anno e ritiene che ci sia ancora molto da giocare in questa stagione. “Dovremmo concentrarci sulla macchina del prossimo anno? Non credo”, ha detto l’italiano parlando con Autosport . “Ci sono ancora molte gare, nessuna vittoria per la Ferrari, abbiamo un obiettivo, quindi faremo tutto il possibile, anche in questa stagione per fare del nostro meglio”.