in

Leclerc ammette di lottare con la gestione delle gomme durante le gare

Charles Leclerc ha identificato la gestione delle gomme come qualcosa con cui lotta ancora durante le gare e che Vettel gestisce meglio di lui

Charles Leclerc su Ferrari SF90

La stella della Ferrari Charles Leclerc ha identificato la gestione delle gomme come qualcosa con cui lotta ancora durante le gare, poiché il monegasco ha ammesso che il compagno di squadra Sebastian Vettel è riuscito a gestire meglio il problema superandolo negli ultimi giri del Gran Premio di Ungheria. Leclerc si è qualificato al quarto posto e ha conquistato il terzo posto nel primo giro della gara di domenica. Dopo quei primi giri, è diventata una gara piuttosto solitaria per Leclerc, che non è stato in grado di tenere il passo con Hamilton e il leader della corsa Max Verstappen.

Alla fine della gara, il distacco davanti è stato di un minuto intero, dato che Leclerc ha persino ceduto il terzo posto a Vettel, che è stato più veloce nelle fasi finali della gara grazie alla sua eccellente gestione delle gomme. “Le gomme si stavano staccando”, ha detto il pilota monegasco parlando con Crash.net quando gli è stato chiesto di quell’ultimo duello con il suo compagno di squadra. “Abbiamo puntato molto presto sul primo stint, soprattutto perché stavo lottando con le gomme e poi sul secondo stint verso la fine.” La Ferrari numero 16 ha ammesso che i problemi con la gestione delle gomme sono stati un problema per lui in precedenza, poiché ha notato che Vettel è più bravo a prolungare la vita delle sue gomme.

“Ho di nuovo lottato con le gomme ed è qualcosa che Seb sta facendo meglio di me in questo momento. “Quindi ho bisogno di capire come risolvere il problema.” Come al solito, Leclerc non evita di criticare se stesso, con il pilota di Formula 1 al suo secondo anno nella massima competizione automobilistica che attualmente si trova in quinta posizione nella classifica piloti con 132 punti dopo 12 gare.