in

Dodge Challenger e Charger sono le auto più rubate in America

La percentuale di furti delle due auto muscolose supera di 5 volte la media

L’Highway Loss Data Institute ha rivelato nelle scorse ore che la percentuale di furti delle Dodge Challenger e Charger va oltre 5 volte la media. Secondo lo studio condotto dall’istituto, che ha esaminato le richieste fatte per i model year 2016-2018, la Dodge Charger con motore Hemi V8 è una delle preferite dei ladri in quanto viene rubata 5,4 volte più della media.

Poco dopo abbiamo la Challenger SRT Hellcat con un tasso quasi 5,3 volte superiore alla media. La Top 5 dell’analisi fatta dall’Highway Loss Data Institute si completa con Infiniti Q50 (5,25 volte), Infiniti QX80 (4,22 volte) e GMC Sierra 1500 (3,93 volte).

Dodge Challenger R/T 2019

Dodge: l’HLDI mette in guardia i possessori delle Charger e Challenger

Fra le Top 20 troviamo anche le versioni meno potenti delle Dodge Charger e Challenger: la berlina a trazione integrale è stata rubata 2,74 volte più della media mentre il modello base 2,66. Da notare anche che la versione standard della Dodge Challenger è stata rubata 3,58 volte in più del solito.

Per quanto riguarda le auto lussuose, la Top 20 include la Mercedes Classe S a trazione integrale (2,91 volte), la Landa Rover Range Rover (2,71 volte) e l’Audi A7 (2,39 volte). Inclusa anche l’Infiniti QX80 in versione con trazione integrale che è stata rubata 2,36 volte più della media. Sorprendentemente, le auto con il tasso di furto più basso sono la BMW Serie 2, la Tesla Model S e la Model X.

Dodge Challenger vendite primo trimestre 2019
Dodge Challenger SRT Hellcat, il tasso di furto è quasi 5,3 volte maggiore della media

Altri modelli poco famosi in America sono Chevrolet Equinox, Buick Encore, Subaru Legacy, GMC Acadia e Subaru Foreste. L’Highway Loss Data Institute (HLDI) vuole incoraggiare i produttori di automobili a migliorare le funzionalità di sicurezza con lo scopo di ridurre i furti.

Qualche hanno fa, il Cadillac Escalade era molto popolare tra i ladri ma non si è piazzato nella Top 20 di quest’anno. I motivi sono l’aumento della concorrenza e l’installazione di ulteriori funzioni di antifurto da parte di Cadillac dal 2015. Esempi sono i sensori di rottura dei vetri, i rilevatori di movimento e così via.