in

Jeep Compass al quarto posto nella prima metà di giugno in Brasile

Molto bene anche Fiat con Argo, Mobi, Strada e Toro

Jeep Compass

La Jeep Compass è riuscita a spiccare nella prima metà di luglio in Brasile, in termini di vendite. In particolare, il SUV del marchio americano si è piazzato al 4° posto, posizione in cui raramente pochissimi Sport Utility Vehicle sono arrivati (sempre parlando del mercato brasiliano).

Dunque, la Compass ora si trova al di sotto della Ford Ka che ha subito un forte calo delle vendite, distaccandosi di parecchio dalla HB20 (5112 esemplari venduti) e dalla Onix (7242).

Fiat Argo Trekking
Fiat Argo Trekking

Jeep Compass: il SUV conquista un ottimo traguardo nel mercato brasiliano

Nella Top 20 dei veicoli più venduti in Brasile nei primi 15 giorni di luglio, però, troviamo altre auto di FCA e in particolare di Jeep e Fiat: Argo in settima posizione (2828) dopo Kwid (2930) e Prisma (2834), Renegade all’11° posto (2588) dopo Corolla (2794), Polo (2744) e Gol (2687) e Mobi al 14° posto (1914) dopo Creta (2576) e Kicks (2298).

Per quanto riguarda i veicoli commerciali leggeri, il Fiat Strada è riuscito a superare il Toro nella prima quindicina di luglio dopo tantissimo tempo con 3417 esemplari immatricolati contro i 2712. Naturalmente, la situazione può cambiare visto che bisogna tener conto anche dell’altra metà di luglio.

Nuova Fiat Strada
Nuova Fiat Strada

Nella Top 10 troviamo ancora Fiat con il suo Fiorino, esattamente in settima posizione, con 848 unità vendute, dopo Hilux (1829), Saveiro (1653), S10 (1390) e Ranger (878) mentre nella Top 20 spicca il Ducato al 15° posto con 222 esemplari consegnati, dopo Amarok (780), Oroch (522), Montana (447), L200 (430), Frontiera (317) e HR (246).

Non ci resta che attendere il prossimo mese e vedere se la Jeep Compass sarà riuscita a piazzarsi sul podio oppure no e se il pick-up Strada avrà mantenuto il primato sul Toro.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento