in

Antonio Giovinazzi punta a utilizzare “i lati positivi della precedente gara” per migliorare

Il giovane pilota italiano fa tesoro delle cose positive viste nel GP di Francia per provare ad andare a punti in Austria

Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing

Antonio Giovinazzi non ha ancora ottenuto punti in Formula 1, ma spera di cambiare le cose già a partire da questo weekend al Red Bull Ring. Il pilota dell’Alfa Romeo ha avuto un weekend positivo in Francia e ha intenzione di usarlo come progetto per il Gran Premio d’Austria. Kimi Raikkonen è ottavo nel campionato piloti mentre il suo compagno di squadra è uno dei soli tre piloti a non aver ancora segnato punti durante la stagione di Formula 1 del 2019.

Antonio Giovinazzi non ha ancora ottenuto punti in Formula 1, ma spera di cambiare le cose già a partire da questo weekend al Red Bull Ring

Il venticinquenne si è avventurato in Q3 lo scorso fine settimana e sta cercando di sfruttare questa esperienza. “Nel weekend del GP d’Austria vorrei concentrarmi sugli aspetti positivi della gara precedente. Il ritmo delle qualifiche è stato ottimo ed è stato bello sentire lo spirito combattivo all’interno della squadra tornare, ottenere prestazioni e infine segnare punti come squadra “, ha detto.

Le cose non sono state facili per Giovinazzi visto che la sua macchina ha raccolto numerosi problemi. Si sapeva che non sarebbe stato facile per lui dover confrontarsi contro il campione del mondo 2007. Spera che il suo duro lavoro negli ultimi quattro mesi inizi a dare i suoi frutti questo fine settimana. “Non ho alcuna intenzione di arrendermi e sono grato di vedere che il team mi sta aiutando il possibile per farmi ottenere i miei primi punti. Quindi non vedo l’ora di salire in macchina per raggiungere il mio obiettivo “, ha aggiunto.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento