in ,

LaFerrari ha 6 anni ma riesce ancora a stupire grazie alle sue prestazioni | Video

Le prestazioni proposte dalla prima hypercar ibrida di Maranello la posizionano ancora al vertice

LaFerrari Davide Lee

È difficile credere che siano trascorsi più di 6 anni da quando LaFerrari è stata presentata dal cavallino rampante. Nonostante ciò, la prima ibrida di Maranello rimane una delle auto performanti più desiderabili al mondo.

Al momento del lancio ufficiale, LaFerrari si scontrava direttamente con la McLaren P1 e la Porsche 918 Spyder, che tutt’e 3 assieme formavano il trio di hypercar ibride conosciuto con il nome di Holy Trinity.

LaFerrari Davide Lee
LaFerrari, con i suoi 963 CV riesce ancora ad essere una delle vetture più potenti e costose presenti sul mercato

LaFerrari: ecco uno splendido esemplare appartenente al collezionista David Lee

Le 3 vetture offrono prestazioni di lato livello ma LaFerrari si è dimostrata il miglior veicolo su cui investire i soldi dato che gli esemplari usati con basso chilometraggio possono essere venduti senza problemi a oltre 3 milioni di dollari.

Il noto youtuber Doug DeMuro ha avuto la possibilità di provare un esemplare de LaFerrari appartenente al famoso collezionista David Lee. Tale unità della supercar ibrida è stata usata più volte in pista, quindi non è stata tenuta in garage come si fa solitamente. Nonostante ciò, sia la carrozzeria che gli interni sono pari al nuovo.

LaFerrari Davide Lee

Nel video pubblicato su YouTube (che trovate a fine articolo), Doug DeMuro rivela diverse cose interessanti su LaFerrari che magari potreste non conoscere. Ad esempio, il quadro strumenti digitale non viene gestito tramite i pulsanti presenti sul volante ma invece bisogna usare quelli collocati sul pannello delle portiere e su altri posti al centro del cruscotto.

Vi ricordiamo che ad alimentare la supercar di Maranello vi è un motore V12 aspirato da 6.3 litri che eroga una potenza di 800 CV a 9000 giri/min e 700 nm di coppia massima a 6750 giri/min. Il powertrain termico è abbinato all’unità HY-KERS che aggiunge 163 CV per una potenza totale di 963 CV e oltre 900 nm.

Questi numeri sono sufficienti per permettere a LaFerrari di proporre delle performance di prima categoria: da 0 a 100 km/h scatta in 3 secondi, da 0 a 200 km/h in meno di 7 secondi e da 0 a 300 km/h in 15 secondi mentre la velocità massima raggiunta è pari a 350 km/h.