in

Binotto: “la decisione della FIA su Vettel è negativa per i fan della F1”

Mattia Binotto ha criticato la decisione della FIA di respingere la richiesta di rivedere la penalità nel Gran Premio del Canada di Sebastian Vettel

Mattia Binotto
Mattia Binotto

Il responsabile del team Ferrari, Mattia Binotto, ha criticato la decisione della FIA di respingere la richiesta di rivedere la penalità nel Gran Premio del Canada di Sebastian Vettel. I dirigenti si sono incontrati con la Ferrari per rivedere le nuove prove, che il team ha esibito per convincerli a esaminare di nuovo la questione. Vettel era stato punito per essere ritornato sul tracciato in modo pericoloso durante la gara di Montreal, guadagnandosi una penalità di cinque secondi che ha portato alla vittoria a Lewis Hamilton, nonostante Vettel abbia superato per primo la linea del traguardo.

Le nuove prove della Ferrari, che il direttore sportivo Laurent Mekies diceva avrebbero dimostrato “in modo schiacciante” l’innocenza di Vettel non hanno convinto la FIA. Binotto ha ritenuto opportuno criticare la decisione della FIA, facendo una breve dichiarazione dopo la FP2 al GP di Francia. “Senza entrare nel merito della decisione, penso che senza dubbio come Ferrari siamo tutti molto infelici e delusi”, ha detto.

“Siamo certamente delusi per la Ferrari, ma siamo delusi per i tifosi del nostro sport e non intendo commentare ulteriormente”. Binotto ha evitato ulteriori domande sulla questione, tra cui una richiesta di commentare le dichiarazioni di Mekies all’inizio della giornata, che sono state considerate come un qualcosa di imbarazzante quando la FIA ha pubblicato le sue conclusioni.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento