in

Vasseur: “Dobbiamo lavorare di più per migliorare la nostra auto”

Frédéric Vasseur afferma che la sua squadra ha bisogno di “lavorare di più” per salire nella classifica della Formula 1

Frederic Vasseur

Il team principal di Alfa Romeo Racing, Frédéric Vasseur, afferma che la sua squadra ha bisogno di “lavorare di più” per salire in classifica nel campionato di Formula 1 del 2019. Alfa Romeo si trova in un deludente nono posto nel Campionato Costruttori dopo sette gare, ben al di sotto delle aspettative pre-campionato, dopo una serie di tre gare senza punti. Mentre Kimi Räikkönen ha 13 punti frutto delle prime 4 gare, il debuttante Antonio Giovinazzi non è ancora riuscito a segnare il suo primo punto in F1.

Vasseur ha rifiutato di incolpare la sfortuna per i recenti problemi della sua scuderia ma è fiducioso che adesso il suo team abbia iniziato a capire meglio la C38. “Le ultime tre gare non sono andate secondo i piani, ma sarebbe stato troppo facile attribuire ciò alla sfortuna o a singole circostanze sfortunate”, ha detto il team principal di Alfa Romeo Racing.  “Come squadra dobbiamo fare meno errori e dobbiamo lavorare di più, cosa che abbiamo fatto dopo essere tornati dal Canada, per sfruttare appieno il potenziale della nostra macchina”.

Vasseur ha anche rivelato che Alfa Romeo ha una serie di aggiornamenti pianificati pronti per la ripresa della stagione europea e che i miglioramenti dovrebbero consentire alla squadra di lottare ancora per i punti e risalire la classifica. Il distacco tra Alfa Romeo e Racing Point F1 Team al sesto posto è solo di sei punti, con il Team Renault F1 che ha nove punti in più e si trova in quinta posizione. “Allo stesso tempo non c’è motivo di rimproverarci, stiamo mostrando spirito combattivo e faremo il massimo per le prossime gare”, ha aggiunto Vasseur. “Sono fiducioso di poter recuperare la velocità che abbiamo dimostrato all’inizio della stagione e tornare a lottare per i punti”.