in

Fiat Chrysler: più di 100.000 motori FireFly Turbo sono stati costruiti

Presso l’impianto FCA Powertrain di Bielsko-Biala in Polonia è stato costruito il motore numero 100.000 della serie FireFly Turbo

Fiat Chrysler

Lo stabilimento di Fiat Chrysler Powertrain a Bielsko-Biala, una delle fabbriche più moderne del settore, ha raggiunto un’altra pietra miliare nella sua storia. Questo traguardo riguarda la nuova generazione di motori benzina FireFly Turbo con 1.0 o 1.3 litri e tre o quattro cilindri. Propulsori che si caratterizzano per il perfetto equilibrio tra prestazioni e piacere di guida. Dotati di filtro antiparticolato (OPF) e controllo valvola MultiAir di terza generazione, i motori sono conformi allo standard di emissione TEMP Euro 6d. I motori turbo FireFly sono attualmente in uso nella serie di modelli Jeep Renegade e Fiat 500X.

Presso l’impianto FCA Powertrain di Bielsko-Biala in Polonia il motore numero 100.000 della serie FireFly Turbo, che deriva dal progetto “Global Small Engine” (GSE) di Fiat Chrysler Automobiles, è stato prodotto nello stabilimento polacco del gruppo italo americano. Questa del resto è una delle fabbriche più moderne del settore, che vanta anche la medaglia d’oro nello standard di produzione “World Class manufacturing” dal 2012.

La famiglia di motori FireFly Turbo comprende tre e quattro cilindri con cilindrata di 1,0 e 1,3 litri. Attualmente installati in serie sulle Jeep Renegade e Fiat 500X, i motori offrono un perfetto equilibrio tra prestazioni e piacere di guida, ma nello stesso tempo sono molto più economici ed efficienti rispetto alla generazione precedente. I 100.000 motori FireFly Turbo costruiti hanno fatto risparmiare circa 1,5 tonnellate di CO2.

Equipaggiati con il filtro antiparticolato e il MultiAir di terza generazione, i motori FireFly soddisfano il rigoroso standard di emissione TEMP Euro 6d. La robustezza e l’affidabilità dei motori e dei processi produttivi sono state garantite da circa 75.000 ore di analisi virtuale, 60.000 ore di test su banco di prova e circa cinque milioni di chilometri di test in vari paesi. La forza della famiglia di motori FireFly è la sua efficienza, il design modulare, un alto grado di standardizzazione in termini di componenti e produzione, flessibilità e capacità di adattamento alle tecnologie future.