in

Raikkonen ammette la mancanza di velocità delle Alfa Romeo Racing

La mancanza di velocità è il più grande problema di Alfa Romeo racing secondo Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen ha ammesso la “mancanza di velocità” delle monoposto Alfa Romeo Racing in queste prima parte della stagione di Formula 1. Dopo una buona partenza per l’ex team Sauber con il suo nuovo marchio legato alla Ferrari, Alfa Romeo è crollata ed è attualmente è davanti solo alla Williams in difficoltà. “Speriamo di tornare ad una posizione più consona qui”, aveva detto Raikkonen prima che iniziasse il weekend del Gran Premio del Canada.

“Non c’è nulla di sbagliato nella nostra monoposto, è solo che ci manca la velocità.” Ma a Montreal le cose non sono migliorate. Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen si sono qualificati 13 ° e 17 °, con quest’ultimo che ha migliorato fino al 15 ° posto in gara. È stato un fine settimana piuttosto difficile”, ha dichiarato l’esperto pilota finlandese al giornale Ilta Sanomat. “Non abbiamo mai avuto abbastanza velocità e la macchina era lontana dall’essere perfetta, in alcuni giri sembrava meglio, a volte peggio, non c’era coerenza. “Sia che arrivo 12 esimo o 13 esimo poco cambia”, ha aggiunto.

Alcuni ritengono che Alfa Romeo Racing stia crollando a causa di un concetto di auto simile a quello della Ferrari, il che rende difficile gestire gli pneumatici Pirelli 2019. “Tutti hanno gli stessi pneumatici”, ha detto Raikkonen. “Dovremmo ottenere alcune parti nuove per la prossima gara, quindi spero che ciò ci aiuti a tornare alla lotta per i punti”.