in

Ferrari: Charles Leclerc ritiene di poter fare bene a Montreal

Il giovane pilota monegasco pensa di poter essere protagonista a Montreal con la Ferrari

Charles Leclerc

La Ferrari deve ancora arrivare nel gradino più alto del podio in questa stagione. Sebbene sia arrivata ​​in Australia per la gara inaugurale della stagione come la squadra da battere dopo essere stata protagonista nei test precampionato, alla fine sono state le Mercedes ad essere protagoniste di tutti i Gran Premi fin qui disputati. La squadra di Brackley ha ottenuto sei vittorie su 6 mentre il miglior risultato della Ferrari è stato il secondo posto di Vettel a Monaco. Molti ora prevedono che la Ferrari sarà protagonista al Gran Premio del Canada, in quanto la gara si svolge su un circuito ad alta velocità che ha pochissime curve lente. Dunque le caratteristiche del tracciato dovrebbero essere congeniali alla SF90 con Charles Leclerc che spera in un buon risultato.

“Il Gran Premio del Canada dovrebbe essere un’occasione per provare a portare a casa un buon risultato”, ha dichiarato nell’anteprima del GP del Canada il pilota della Ferrari. “Dobbiamo fare tutto bene per preparare la macchina fino all’ultimo dettaglio in modo da poter ottenere il massimo da essa. La settimana scorsa ero a Maranello nel simulatore per lavorare sulle impostazioni e sul miglioramento della vettura in vista di questo Gran Premio. 

“Trovo che questo tracciato sia molto interessante, perché include vari tipi di curve e un lungo rettilineo in cui dovrebbe essere possibile il sorpasso. Spero davvero che possiamo avere un fine settimana di successo”, ha aggiunto. La scorsa stagione Charles Leclerc è giunto decimo partendo dal 13 ° in griglia con la sua Alfa Romeo Sauber. “L’anno scorso, sono riuscito a finire in zona punti e quindi quest’anno, l’obiettivo è quello di fare meglio”, ha concluso. Il Bahrain rimane l’unico podio di Leclerc in questa stagione con il pilota quinto in classifica con 57 punti.

Ferrari SF90