in

Raikkonen ha rivelato che la pausa di 2 anni è stata fondamentale per la sua lunga carriera in Formula 1

Il pilota finlandese ha ammesso che se corre ancora in F1 è grazie alla pausa di 2 anni che si prese dopo il mondiale con la Ferrari

Kimi Raikkonen

Nel 2009 e nel 2010 Kimi Raikkonen si è temporaneamente ritirato dalla Formula 1 dopo aver vinto il mondiale 2007 con la Ferrari. Il finlandese è tornato a parlare di quel periodo in cui prese parte alla WRC dicendo che per la sua carriera è stato fondamentale. Il finlandese ha dichiarato che probabilmente senza quello stop dalla Formula 1 per due anni non sarebbe ancora qui a  correre. “Non mi sembra che sia passato molto tempo, ad essere onesti, ma se non fosse stato per quei due anni non sarei qui oggi di sicuro.” Quel periodo di stop dalla Formula 1 è stato importante perché mi ha permesso di vivere in quel periodo una vita normale”. 

Kimi Raikkonen che quest’anno sta correndo in Alfa Romeo Racing dopo l’addio alla Ferrari ha intenzione di correre per almeno un altro anno. Il finlandese comunque ha dichiarato di avere intenzione di correre fino a quando si divertirà. L’esperto pilota dopo il 17 esimo posto ottenuto nel Gran Premio di Monaco spera di riscattarsi già a partire dal prossimo Gran Premio che si correrà in Canada sul circuito di Montreal domenica 9 giugno. Vedremo se Raikkonen riuscirà nel suo intento di tornare nuovamente in zona punti dopo uno stop che dura da 2 Gran Premi.

 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento