in

Alfa Romeo Stelvio: il nuovo restyling immaginato in alcuni render

Attese anche due versioni elettrificate mild-hybrid e plug-in hybrid

Alfa Romeo Stelvio restyling render
Alfa Romeo Stelvio restyling, render realizzati da Motor1.com

L’attuale Alfa Romeo Stelvio si trova sul mercato da poco più di due anni ed è praticamente la vettura più venduta del Biscione sia in Italia che in tutto il resto dell’Europa. Entro la fine del 2019, però, dovrebbe arrivare il nuovo restyling di metà carriera.

In attesa di informazioni ufficiali, possiamo avere un assaggio delle modifiche che la casa automobilistica di Arese prevede di apportare con questi render pubblicati nelle scorse ore. Dando un’occhiata alla parte frontale, spiccano subito i fari Full LED che prenderanno il posto dei Bi-Xenon a bordo del nuovo Alfa Romeo Stelvio.

Alfa Romeo Stelvio restyling render

Alfa Romeo Stelvio:

Oltre a questo, sempre secondo i render realizzati, il paraurti anteriore dovrebbe avere una forma diversa con delle nuove prese d’aria e una nuova griglia. Anche il retro dovrebbe ottenere delle modifiche.

Per quanto riguarda l’abitacolo, il nuovo restyling dell’Alfa Romeo Stelvio disporrebbe di una nuova strumentazione digitale che verrà abbinata per la prima volta a un display head-up. Non è finita qui poiché la storica casa milanese prevede di apportare degli aggiornamenti anche al sistema di infotainment e alla plancia.

Alfa Romeo Stelvio restyling render

In questo momento non abbiamo informazioni da fornirvi in merito ai motori che verranno impiegati sul nuovo Alfa Romeo Stelvio. Possiamo aspettarci, però, delle versioni elettrificate sia mild-hybrid che ibride plug-in.

La prima versione dovrebbe disporre di un motore turbo benzina da 2 litri abbinato a un’unità elettrica a 48V mentre la seconda variante dovrebbe assicurare circa 50 km di autonomia completamente in elettrico.

Alfa Romeo Stelvio restyling render