in

Charles Leclerc: la battaglia della Ferrari a Monaco “non sarà facile”

Charles Leclerc dubita che un’improvvisa inversione di marcia della Ferrari sia possibile nel Gran Premio di Monaco di questo weekend

Charles Leclerc

Charles Leclerc dubita che un’improvvisa inversione di marcia della Ferrari sarà possibile nel Gran Premio di Monaco di questo weekend. Il giovane pilota monegasco dice che non sarà facile per la Ferrari cambiare musica e battere la Mercedes rivale di Formula 1 nel Gran Premio di Monaco di questo weekend. La Ferrari è già staccata di quasi 100 punti dalla Mercedes nel campionato costruttori dopo aver visto il costruttore tedesco registrare cinque consecutivi uno-due, mentre la squadra italiana non ha ancora vinto fino a questo momento nel 2019  in nessun Gran Premio.

“Il mio Gran Premio di casa è sempre un fine settimana molto speciale”, ha detto Charles Leclerc. “Ancora di più quest’anno che correrò con la Ferrari, con la possibilità di poter ottenere un ottimo risultato, quindi darò il massimo. Ovviamente abbiamo avuto un inizio difficile della stagione. Le curve a bassa velocità non erano grandi a Barcellona, ​​ma normalmente Monaco è molto diverso. Cercheremo di cambiare le cose, non sarà facile ma daremo tutto “. Il team principal Mattia Binotto ha detto che la Ferrari stava già lavorando a “nuovi concetti” per aiutare a risolvere i problemi che ha affrontato con il suo sfidante SF90 dopo aver fatto progressi durante il test del Gran Premio post-spagnolo.

Charles Leclerc ritiene che la Ferrari abbia “capito un po’ di cose” dopo il test, ma non pensa che sarà abbastanza per avere la meglio su Mercedes questo fine settimana. “Penso che durante i test abbiamo capito alcune cose”, ha spiegato. “Non abbastanza ovviamente per essere al livello di Mercedes ma capiamo alcune cose. “Abbiamo guadagnato un po’ di tempo, non abbastanza, dobbiamo continuare a lavorare e cercare di capire qual è il problema principale, ma gli ingegneri ci stanno lavorando.”

Alla domanda su come sia l’atmosfera all’interno della squadra, Charles Leclerc ha risposto: “Penso che sia abbastanza calma, stiamo lavorando tutti molto duramente. Ovviamente gli ingegneri stanno cercando di capire e cercare di spingere in avanti la squadra, ma nel complesso penso che siamo tutti abbastanza calmi come del resto è necessario. Ovviamente vogliamo migliorare, quindi tutti stanno spingendo molto forte come ho detto, ma penso che la cosa più importante sia che la serenità nella squadra non venga meno.”