in

Ferrari 288 GTO rubata in Germania durante un test drive

Un esemplare dell’iconica vettura è ricercata dalla polizia di Düsseldorf

Ferrari 288 GTO rubata

La polizia tedesca sta cercando una Ferrari 280 GTO rubata durante un test drive. Il Seattle Times riporta che la polizia di Düsseldorf sta cercando un uomo che ha organizzato un giro di prova con il proprietario di una preziosa Ferrari 288 GTO nella città tedesca.

Secondo quanto riportato, il tizio e il proprietario del bolide di Maranello hanno concordato un incontro lunedì. Durante il test drive, il venditore sarebbe sceso dalla sua 288 GTO per scambiare il posto con il potenziale acquirente. Tuttavia, l’uomo sarebbe passato velocemente al posto di guida, accelerando bruscamente la vettura e lasciando dietro il proprietario.

Ferrari 288 GTO rubata

Ferrari 288 GTO: un costoso esemplare della vettura rubata a Düsseldorf

Le autorità tedesche hanno riportato martedì di non essere stati in grado ancora di localizzare l’auto sportiva, dal valore di fino a 2,2 milioni di dollari. Ferrari ha costruito la Ferrari 288 GTO per consentirgli di competere nel Gruppo B del campionato di rally.

La serie, però, venne abolita prima che il cavallino rampante avesse l’opportunità di competere con la sua nuova auto. Ferrari decise di non mettere la parola fine al progetto e per questo costruì 272 esemplari della sua Ferrari 288 GTO per uso stradale.

Sotto il cofano della vettura troviamo un motore V8 biturbo da 2.9 litri che sviluppa una potenza di 400 CV e 496 nm di coppia massima, abbinato a una trasmissione manuale a 5 rapporti. Nel corso degli anni, la 288 GTO è diventata una delle Ferrari più apprezzate, riuscendo a diventare più rara delle F40, F50, Enzo e LaFerrari.

Ferrari 288 GTO rubataFerrari 288 GTO rubataFerrari 288 GTO rubataFerrari 288 GTO rubata