in

Charles Leclerc non vede l’ora di correre a Baku

Il giovane pilota monegasco ha bei ricordi del circuito in cui si correrà il prossimo GP di Formula 1

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Questo fine settimana la Formula 1 sarà sul circuito cittadino di Baku di cui il pilota della Ferrari Charles Leclerc ha dei bei ricordi. Il Monegasco ha segnato i suoi primi punti lì in Formula 1 lo scorso anno e spera di poter ottenere il suo primo successo in Formula 1 quest’anno. Le statistiche di Charles Leclerc a Baku non mentono: il ventunenne si sente molto a suo agio sul circuito cittadino. L’anno scorso proprio in questo circuito il giovane pilota ha conquistato i suoi primi punti con la Sauber, un anno prima ha ottenuto un’ottima prestazione quando correva in Formula 2. Tre anni fa ha persino vinto la gara. “L’Azerbaijan è uno dei miei circuiti preferiti del calendario”, mi piace lì e mi sono sempre comportato bene, è sempre divertente guidare lì.”

“La pista offre una serie di punti impegnativi in ​​cui tu, come pilota, devi davvero essere al meglio per non sbagliare. Soprattutto la parte vicino al castello con tutte quelle curve strette è bella, è un percorso unico che non si può paragonare a nessun’altra pista nel mondo, è davvero speciale. Non bisogna mai perdere la concentrazione durante la gara, perché altrimenti si rischia di finire contro il muro.” L’anno scorso Leclerc si è detto molto soddisfatto di aver tagliato il traguardo in sesta posizione. 

Ti potrebbe interessare: Leclerc non farà “commenti stupidi” sugli ordini della Ferrari

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento