in

Fiat Chrysler vuole 160 milioni di incentivi fiscali per la sua proposta di impianto a Detroit

Per far partire il suo progetto a Detroit che dovrebbe garantire 5 mila nuovi posti di lavoro, FCA chiede 160 milioni di incentivi fiscali

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler sta chiedendo a Detroit e ai contribuenti statali di dare almeno 160 milioni di dollari per la sua proposta di impianto Mack Avenue sul lato est di Detroit. Di questo totale, circa 13 milioni di incentivi fiscali deriverebbe dalle tasse cittadine, mentre il resto verrebbe dallo stato. La casa automobilistica avrebbe dovuto presentare una lista di benefici per la comunità che fornirà in cambio del contributo dei contribuenti nel corso di un incontro con i residenti la scorsa settimana, ma non è riuscita a farlo. I rappresentanti della compagnia hanno poi dichiarato che avrebbero fornito l’elenco in una riunione lunedì sera.

Fiat Chrysler ha dichiarato di voler investire 1,6 miliardi di dollari per la costruzione di un nuovo impianto nella sua struttura di Mack Avenue e 900 milioni di dollari per modernizzare il suo Jefferson North Assembly Plant. Ciò includerà la creazione di 5.000 posti di lavoro, anche se 2.700 di questi andranno ai lavoratori temporanei esistenti. La nuova Jeep Grand Cherokee, così come le nuove versioni ibride plug-in a tre file del SUV, saranno costruite nello stabilimento.

La città ha detto durante un incontro del 14 aprile con i residenti che investirà 300 milioni nei quartieri circostanti. Questo totale include 5,4 milioni per le demolizioni, 2 milioni per investimenti “forza lavoro”, 2 milioni per l’istruzione, 1,8 milioni per investimenti abitativi che comprendono sovvenzioni e prestiti per la riparazione di abitazioni senza interessi e 500.000 per “altri miglioramenti del quartiere” che includono studi di quartiere e nuovi servizi del parco.

I residenti che vivono intorno ai siti del progetto proposto hanno incontrato rappresentanti della società, il Dipartimento della Qualità Ambientale del Michigan e altri funzionari governativi. Il Consiglio consultivo di vicinato voterà mercoledì sul pacchetto di benefici per la comunità di Fiat Chrysler. Tuttavia, è un consiglio consultivo e può solo formulare raccomandazioni. Il consiglio comunale di Detroit, che è noto per approvare quasi tutte le richieste di incentivi fiscali, prenderà in considerazione la sua porzione di incentivi il 30 aprile.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento