in

Cambio gomme da invernali a estive: domani è l’ultimo giorno per poterlo fare

Da fare assolutamente per aumentare la sicurezza e risparmiare denaro

Cambio gomme da invernali a estive

Domani, lunedì 15 aprile 2019, è il giorno in cui scade l’obbligo di montare le gomme invernali sulla propria vettura, entrato in vigore il 15 novembre 2018. Vi ricordiamo che, oltre ad essere più sicuro, il montaggio degli pneumatici estivi porta anche un risparmio di denaro.

Coloro che dispongono di auto con gomme M+S (Mud+Snow, fango+neve) con caratteristiche performanti uguali o superiori a quelle riportate sul libretto, non rientrano in tale limite. Al contrario, tutti i possessori di auto dotate di pneumatici invernali marcati (anche con codici di velocità inferiori rispetto a quelli presenti nel libretto di circolazione fino a 160 km/h), il limite slitta al 15 maggio.

Cambio gomme da invernali a estive

Sostituzione gomme: domani scade l’obbligo di cambio degli pneumatici

Fabio Bertolotti, direttore di Assogomma, ha detto che: “L’occasione per sottoporre a verifica automobilisti e gommisti è l’imminente lungo ponte che vedrà molti italiani in viaggio da nord a sud e viceversa ed un controllo ai propri pneumatici presso gommisti qualificati rappresenta una buona regola per iniziare bene le nostre vacanze”.

Come anticipato ad inizio articolo, l’adozione di gomme estive porta con sé diversi vantaggi. Ad esempio, lo spazio di frenata si riduce del 20%, si ha un risparmio anche nei consumi di carburante e si limita l’usura degli stessi pneumatici.