in

Giovinazzi vittima di un errore di installazione del motore in Alfa Romeo

Un problema con l’installazione del motore ha impedito ad Antonio Giovinazzi di correre nelle prime sessioni libere del Gp della Cina

Antonio Giovinazzi

Il team princial dell’Alfa Romeo Racing, Frédéric Vasseur, ha appena rivelato il motivo per cui Antonio Giovinazzi è rimasto in garage durante la maggior parte delle prime prove libere del Gran Premio di Cina. Il pilota italiano è stato in grado di coprire solo due giri nella sessione 1 e sebbene abbia recuperato il tempo perso nel pomeriggio con 40 giri questo handicap ovviamente lo ha penalizzato. “E’ un peccato, perché a causa di un errore, ha mancato la FP1″ ha detto Frederic Vasseur, con Giovinazzi che a causa di ciò non ha potuto fare meglio di un 18 ° in FP2. ”

“Abbiamo avuto un problema con l’installazione del motore e abbiamo dovuto smontarlo, ma era troppo lungo da fare durante la prima sessione di prove libere”. Il problema che si è verificato “giovedì o mercoledì sera” ed è stato scoperto “nel tour di installazione” . Non potevamo usare il motore in quel modo e abbiamo dovuto fermarci, è molto frustrante per tutti, perché all’inizio della stagione, Antonio ha mostrato di avere il ritmo giusto, cerca di fare tutto perfettamente e la squadra non lo ha aiutato oggi, francamente, è un peccato, ma penso che si riprenderà. ”

Anche Giovinazzi è rimasto deluso da quanto accaduto in questa prima giornata del Gran Premio di Formula 1 della Cina. Il pilota italiano ha dichiarato: “Fortunatamente, i meccanici hanno fatto un buon lavoro e ho finito con il poter correre in EL2″, ha detto. “Va bene, ovviamente, non era l’ideale per iniziare il weekend senza guidare in EL1, quindi dobbiamo continuare a lavorare e trovare una soluzione per domani sperando di fare delle buone qualifiche”.