in ,

Alfa Romeo celebra il Gran Premio numero 1000 della storia della Formula 1

Domenica 14 aprile, in Cina, si correrà la millesima gara della storia del circus

Alfa Romeo Formula 1

Il 13 maggio del 1950 si correva il primo Gran Premio della storia del campionato mondiale di Formula 1 sul tracciato di Silverstone in Gran Bretagna, una delle sedi storiche del circus. A vincere la gara fu Nino Farina che con la sua Alfa Romeo 158 da 350 CV avrebbe conquistato il primo titolo mondiale di Formula 1 della storia. L’anno dopo, la casa italiana conquistò il suo secondo titolo, con la 159 guidata da Fangio, entrando definitivamente ed a pieno titolo nella storia del mondo dei motori. 

Domenica 14 aprile 2019, a quasi 69 anni di distanza, Alfa Romeo scenderà in pista per il Gran Premio di Cina, sul circuito di Shanghai che sarà anche la gara numero 1000 della storia del campionato di Formula 1. Per il marchio italiano, ritornano lo scorso anno in pista, si tratta di un evento importante in quanto il logo Alfa Romeo è stato il protagonista assoluto dei primi anni di Formula 1 ed oggi, molti anni dopo, è ancora in pista con le monoposto del team Alfa Romeo Racing. 

Alfa Romeo ha scelto di celebrare l’evento con un comunicato in cui il marchio ricorda il suo contributo alla nascita ed alla crescita di quella che, nel corso degli anni, sarebbe diventata la competizione automobilista più seguita al mondo. 

Il week end che sta iniziando in queste ore in Cina sarà, senza dubbio, un fine settimana di gara da ricordare. La Formula 1, che sta vivendo un momento molto particolare, raggiunge quota 1000 gare nella sua storia e può guardare al futuro con fiducia. Nel frattempo, Alfa Romeo, oramai tornata ad essere un punto di riferimento dell’intero circus iridato, avrà l’occasione di continuare nel suo processo di crescita con l’obiettivo di riavvicinare i risultati ottenuti dal marchio agli albori della storia della Formula 1.

Il Gran Premio di Cina è in programma domenica 14 aprile con partenza programmata alle 8.10, ora italiana. Le qualifiche, invece, sono in programma domani 13 aprile alle 8 del mattino, ora italiana.